Aree cani Milano, disinfezione in via Garavaglia eliminata dalla Giunta Pisapia: le zecche iniziano a proliferare, con pericoli gravissimi per animali e uomini

Il Comune ha aperto 9 nuove aree dedicate ai cani. L’iniziativa è lodevole ma, come sempre, il “ma” non sfugge ai cittadini e, in particolare, ad una nostra lettrice che porta alla luce un problema di massima importanza: le aree cani sono fondamentali per il benessere dei nostri amici a quattro zampe, a condizione imprescindibile che vengano disinfettate e siano igienicamente sicure. Purtroppo, come segnala la signora C.S., nell’area in via Garavaglia (zona Forlanini), badando forse più alla quantità che alla qualità, la giunta Pisapia ha completamente dimenticato questo fondamentale particolare, e anche a causa della presenza di sfortunati cani proprietà di rom, gli animali hanno iniziato a subire gli attacchi delle zecche. Il fenomeno, non solo è di massimo rischio per gli animali (le zecche possono provocare la morte dei cani), ma anche per le persone, causando patologie addirittura irreversibili. Attenzione: da ogni femmina  di zecca nascono da 2.000 ad 8.000 larve. Di seguito i dettagli:

 

LA MANCANZA DI DISINFEZIONE NELL’AREA-CANI DI VIA GARAVAGLIA – “Buongiorno, colgo immediatamente l’occasione che mi offrite per segnalare un problema che solo marginalmente potrebbe sembrare di poca importanza – inizia la signora C.S. – la mancanza di disinfezione delle aree cani, nella fattispecie, quella che frequento abitualmente in via Garavaglia.

 

PURTROPPO, CI SONO ANCHE SFORTUNATI CANI DI ROM, MANTENUTI IN CONDIZIONI OGIENICHE MOLTO PRECARIE – “Non vorrei fare retorica, ma in questa luogo verde, che ospita l’area cani, due giardini per i giochi dei bambini, ed un grande prato ad anello con panchine sostano, purtroppo spesso, alcuni gruppi di rom con i cani che utilizzano per mendicare – spiega la nostra lettrice. – Questi poveri animali (per i quali più volte ho segnalato i maltrattamenti ai vigili, senza alcun intervento a salvaguardia dell’animale maltrattato), sono sicuramente non vaccinati e senza la protezione dovuta per i parassiti.

 

CI SIAMO OFFERTI DI VACCINARE A NOSTRE SPESE QUEL POVERO CANE, MA I ROM HANNO RIFIUTATO. E HANNO INIZIATO A PROLIFERARE LE ZECCHE” – “Con un gruppo di altri conduttori di cani – aggiunge la signora C.S. – ci siamo proposti di effettuare, a nostre spese, le  vaccinazioni al cane dei rom e di acquistare le pipette antiparassitarie, per la salute di questo animale, ma anche per la salute dei nostri animali che da qualche tempo continuano ad essere attaccati dalle zecche.

 

LA SITUAZIONE ORA SI E’ AGGRAVATA, PERCHE’ LA GIUNTA PISAPIA HA CESSATO LE DISINFEZIONI ALL’AREA – “La situazione è resa più grave dal fatto che, da moltissimo tempo,  non vengono disinfettate le aree con prodotti adeguati – sottolinea la lettrice.

 

DURANTE LA GIUNTA MORATTI LA ZONA ERA DISINFETTATA OGNI 1° E 3° LUNEDì DEL MESE – “Quando al Comune di Milano c’era la Signora Moratti, donna comunque sensibile al benessere degli animali – precisa la signora C.S., – la zona era disinfettata ogni 1° e 3° lunedì del mese e non avevamo alcun problema se non quello di evitare di sostare nell’area  nelle ore immediatamente successive alla disinfezione.

 

LA PRESENZA DELLE ZECCHE, PORTATIRICI DI MALATTIE IRREVERSIBILI PER L’UOMO, E LETALI PER I CANI – “Il problema della presenza delle zecche, non è solo quella dei cani che vengono infestati – spiega approfonditamente la nostra lettrice. – Voglio ricordare che le zecche sono parassiti anche dell’Uomo, responsabili di malattie come la Borreliosi, la Meningoencefalite e la Piroplasmosi. Si tratta di malattie che possono creare danni gravissimi anche irreversibili, ad esempio  ai reni, oppure, nei cani infettati e trascurati, la morte.

 

DA OGNI FEMMINA DI ZECCA NASCONO DALLE 2.000 ALLE 8.000 LARVE – “Una piccola curiosità – conclude la lettrice, – da ogni femmina  di zecca, nascono da 2.000 ad 8.000 larve. Un danno. Segnalate per favore, intervenite come potete, ma Vi prego non trascurate questo problema. Grazie.

 

SEGNALAZIONI DI SOCCORSO PER QUALSIASI ANIMALE – Per segnalare qualsiasi animale in difficoltà, da un passerotto ferito, a un piccione morente, senza dimenticare cani e gatti abbandonati o sofferenti, il numero Enpa dedicato al soccorso di TUTTI gli animali è il seguente:

– 02-97.06.42.20

– Orario: tutti i giorni, domenica e festivi compresi 9,00-13,00 e 14,00-24,00

 

SCRIVETECI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Caldo animali Milano, mettete una ciotola d’acqua davanti casa, fuori dal negozio o in giardino

Cani abbandonati, linee guida per soccorrerli e trattenerli mentre si attendono gli operatori specializzati

Evitare incidenti agli animali domestici, ecco come

Bambini e gatti domestici: ecco i consigli per farli andare d’accordo, dalle coccole ai giochi

 

di Redazione

1 COMMENTO

  1. Buona sera,
    sono anche io un proprietario di cani che utilizza l’area dedicata di via Garavaglia denominata “area 260”.
    A prescindere dal colore della giunta e al nome del sindaco è una vergogna che le istituzioni di Milano non hanno cura delle proprie aree verdi e non riescono a tutelare i propri cittadini. Noi tutti che abitiamo nella zona siamo seriamente preoccupati e crediamo che la tutela della salute delle persone e degli animali sia un indice di qualità della vita che una città europea quale vuole essere la nostra Milano deve sempre garantire. Basta non ne possiamo più chiediamo un rapido intervento per risolvere il problema.
    Buona serata a tutti
    Enzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here