Imprese Milano, scesa di 7 punti in 10 mesi la fiducia delle imprese milanesi

E’ stato presentato il rapporto annuale “Milano produttiva 2012”, curato dalla Camera di Commercio.

 

IL DATO PRINCIPALE – Il dato principale è importante: il calo di 7 punti in 10 mesi della fiducia delle imprese milanesi.

 

SEMPRE MENO VOGLIA DI INVESTIRE – “C’e’ sempre meno voglia di investire: le imprese milanesi sono immobilizzate, scettiche e critiche”, ha spiegato Renato Mannheimer, presidente dell’Ispo.

– Durante l’incontro, Mannheimer ha però anche sottolineando che il dato milanese “e’ positivissimo raffrontato al resto del paese”.

– “Non si prevedono tempi migliori e c’e’ grande preoccupazione soprattutto per l’instabilità politica nazionale. – ha aggiunto Mannheimer. – Anche l’indice sulla capacità di ripresa del Paese e’ sceso anche negli ultimi mesi – ha proseguito il presidente, – e non si e’ sicuri dell’attuazione di un vero programma economico, non si sa neanche se e quando si andrà alle elezioni. Le imprese hanno tirato i remi in barca, in attesa di vedere cosa succederà”.

 

LA GRAVE PROBLEMATICA DELLE DIFFICOLTA’ DI OTTENERE CREDITO – A rendere scettici gli imprenditori milanesi sono soprattutto le difficoltà legate all’accesso al credito: delle 500 realtà interpellate da Ispo:

– il 25% di quelle che ha bussato alla porta di istituti di credito non è stata ascoltata

– il 28% è stata ascoltata solo parzialmente.

 

UNA NOTIZIA POSITIVA – Rispetto al resto del paese, tuttavia, Milano sembra anche avere voglia di reagire:

– 1 imprenditore su 3 lo fa e ci crede,

– 1 su 4 vede segnali di ripresa, sentore confermato anche dai dati del rapporto annuale Milano

– Produttiva presentato oggi e che registra nel periodo 2011-2014 un valore aggiunto milanese in crescita del doppio rispetto al nazionale (+1%).

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Decreto salva Montenapoleone Milano, nessun limite per lo shopping in contante dei turisti di Montenapo

Milano città per ricchi? Spaccatura in Comune tra nuovi megastore del lusso e chioschi storici costretti a sloggiare

Area C Milano, smog sopra i limiti da 7 giorni e allarme dei commercianti, “Toglietela!”

Area C Milano commercianti in ginocchio, ‘Ingressi agevolati per giovedì dello shopping’

Aumento tassa occupazione suolo pubblico Milano COSAP, intervista ad Alessandro Prisco Presidente ASCO Duomo

Tassa sui passi carrabili Milano, il COSAP sta già gravando su famiglie e commercianti, ecco come

Firme contro COSAP Milano, aumenti del Comune fino al 1000%, petizione delle Associazioni di antiquariato Naviglio Grande

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here