Sgombero campo rom Milano via Gatto – Cavriana, adesso occuperanno l’ex caserma aeronautica in Forlanini? Scriveteci

La data era di quelle più attese: un quartiere intero aspettava che il Comune intervenisse, dopo centinaia di atti criminosi compiuti dai nomadi, per sgomberare il campo abusivo di via Gatto – Cavriana.

 

Stamattina, quindi, dopo una lotta estenuante combattuta da genitori, negozianti e residenti di ogni età che attraverso CronacaMilano hanno insistito a raccontare a tutti cosa stava succedendo davvero nel quartiere, l’Amministrazone pubblica si è messa in moto e, con la collaborazione della Polizia di Stato, ha fatto allontanare i rom, demolendo tende e baracche, e riportando grazie ad Amsa una parvenza di igiene nell’ampio campo coperto da rifiuti di ogni genere.

 

Nonostante l’indiscussa positività dell’evento, i residenti del Forlanini sono ancora, purtroppo, pungolati da un dubbio ineluttabile: dove andranno, adesso, tutti quei rom?

 

Se è vero che, stamattina, sono stati accompagnati in un centro della protezione civile, il timore è possano rapidamente tornare e “traslocare” nel nuovo campo, sempre abusivo, in via di costituzione nella ex caserma dell’aeronautica in viale Enrico Forlanini, comodamente a pochi minuti da via Gatto.

 

Sul fatto del consolidamento del nuovo campo, infatti, le notizie sono inaffondabili grazie a diverse segnalazioni e fotografie che documentano il continuo viavai di nomadi all’interno dell’area, affaccendati a trasportare frigoriferi, viveri e masserizie varie.

 

In tutto ciò, rimane fulgida la linea di approccio caldeggiata dall’assessore alla Sicurezza di Milano, Marco Granelli, il quale sostiene di affrontare i rom con la seguente metodologia:

– messa in sicurezza delle aree smantellate,

– accoglienza minima di un mese massimo presso la Protezione civile,

– inserimento dei bambini a scuola

– integrazione per gli adulti al fine di procurare loro casa e lavoro.

 

Per ora, come detto, i rom sono stati portati in un centro della Protezione civile. Come sempre, però, CronacaMilano esorta tutti i residenti ed interessati a tenerci informati della situazione: quando si parla di sicurezza, infatti, è meglio apprendere la realtà dei fatti da chi vive i quartieri personalmente, piuttosto che dai comunicati stilati negli uffici di Palazzo Marino.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

 

AGGIORNAMENTO del 6 luglio 2012 ore 7,00: Dopo lo sgombero di via Gatto/Cavriana, sono stati allontanati anche i rom all’interno dell’ex caserma in viale Forlanini. dopo neanche 10 ore, tuttavia, i nomadi sono tornati. Per foto e approfondimenti, CLICCA QUI

 

AGGIORNAMENTO del 6 luglio 2012 ore 9,00: A seguito del ritorno dei rom, si è svolto alle 7 di stamattina un nuovo sgombero. E’ iniziato un botta e risposta tra Comune e nomadi? Per l’approfondimento CLICCA QUI

 

Leggi anche:

Condanna Pdl e Lega per Milano Zingaropoli, espressione usata per descrivere come sarebbe diventata la città votando Pisapia; analisi di Milano a un anno di distanza

Nuovo campo rom Milano viale Forlanini ex caserma aeronautica, sempre più frequentato sostituirà il campo di via Gatto

Rom Forlanini Milano campo via Gatto, ennesima segnalazione Abbiamo paura per i nostri bambini, scavalcano i cancelli anche di giorno, sono aggressivi

Rom Milano parco via Aicardo viale Tibaldi, lettore segnala l’aumento continuo delle roulotte

Rom Milano quartiere Rubattino, la protesta di una residente a CronacaMilano: abbiamo paura per i nostri figli

Rom Milano via Inganni, Lorenteggio, Gonin, Giambellino e piazza Tirana, lettore disperato descrive furti, rapine, minacce e aggressioni continue anche ai ragazzini

Emergenza rom Milano, le segnalazioni dei residenti a CronacaMilano

Di Redazione

3 COMMENTI

  1. Sono un abitante della zona Forlanini e volevo ricordare che:
    1- i rom sono tornati ad occupare un area molto vicina alla precedente
    2- contiuna quindi il pelligrinaggio i zona con furti e atteggiamenti inqualificabili
    3- ci sentiamo presi in giro
    Vorrei ricordare all ‘ Egr. Assessore Granelli , il quale sostiene di affrontare i rom con la seguente metodologia:
    – messa in sicurezza delle aree smantellate,
    – accoglienza minima di un mese massimo presso la Protezione civile,
    – inserimento dei bambini a scuola
    – integrazione per gli adulti al fine di procurare loro casa e lavoro.
    CHE :
    – l’area smantelalta non è stata messa in sicurezza tant’è che sono tornati il giorno dopo
    – i bambini forse vorrebero andare a scula ma i genitori come la pesnano? Siamo sicuri che genitori che costringono i figli all’elemosina, che fanno nascere i figli in condizioni igieniche pazzesche e che sono abituati a vivere di borseggi, rapine e quant’altro vogliono che i priori figli abbiano una educazione ?
    – andrebbe bene la casa il lavoro se non chè a Milano oltre il 30% dei giovani è a casa disoccupato, tra i 40 e 60 anni la disoccupazione è oltre il 12 % e chi perde lavoro non lo trova più…
    Io dico all’ Egr. Assessore va benissimo l’integrazione ma insieme date una mano a chi è nato a Milano , c’è crescuito e vede la città peggiorare ogni giorno.. forse anche noi abbiamo qualche diritto !!!!

  2. Due parole all’ Egr. Assessore Granelli
    Va bene l’integrazione ma ogni tanto perchè non pensate anche a chi a Milano c’è nato e crescuito…. e che forse avrebbe il diritto di essere considerato , ormai siano noi MIlanesi che dobbiamo integrarci con tutti gli altri … AIUTO ASS. GRANELLI mi integri … voglio anche io scuola gratis per i figli e l’aiuto dal Comune per casa e lavoro…
    Voglio essere integarto….e non cassointegrato !!!
    E.G.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here