Nuovo sgombero rom Forlanini Milano ex caserma aeronautica, è botta e risposta tra rom e Comune?

Si sono svolti ieri gli sgomberi del campo di via Gatto/Cavriana e dell’ex caserma aeronautica di viale Forlanini.

 

Grazie ad un intraprendete lettore, CronacaMilano ha seguito gli interventi e, soprattutto, ciò che è successo dopo gli stessi. Ovvero, il puntuale ritorno dei rom, documentato con tanto di foto.

 

Non hanno fatto passare neanche 10 ore, infatti, i nomadi, per fare ritorno all’ex polveriera. Poi stamattina, alle 7, il nuovo intervento della Locale, e il minuetto continua.

 

Di seguito la segnalazione, in presa diretta, di S.P., nostro lettore nonché residente molto, molto attento al proprio quartiere:

 

PER DOVERE DI CRONACA – “Per dovere di cronaca, faccio presente che questa mattina, attorno alle 7, sono tornati nuovamente buldozer e camion a sgomberare – spero definitivamente – l’area dell’ex polveriera dell’aeronautica di viale Forlanini”, spiega S.P.

 

SARA’ UN BOTTA E RISPOSTA? – “Spero che adesso non diventi un botta e risposta tra rom e Comune – conclude il nostro lettore, – con repentine occupazioni del campo da parte dei rom e successivo sgombero da parte delle forze dell’ordine, altrimenti la cosa diventa snervante.

 

CONTINUATE AD AGGIORNARCI – CronacaMilano esorta tutti i cittadini a inviarci gli aggiornamenti sugli sgomberi eseguiti presso le aree occupate abusivamente: date voce a quello che sta succedendo e che, i giornali, non vogliono scrivere.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Sgombero rom Forlanini Milano ex caserma aeronautica, dopo 10 ore i rom sono tornati, le foto

Nuovo campo rom Milano viale Forlanini ex caserma aeronautica, sempre più frequentato sostituirà il campo di via Gatto

Rom Milano parco via Aicardo viale Tibaldi, lettore segnala l’aumento continuo delle roulotte

Rom Milano quartiere Rubattino, la protesta di una residente a CronacaMilano: abbiamo paura per i nostri figli

Rom Milano via Inganni, Lorenteggio, Gonin, Giambellino e piazza Tirana, lettore disperato descrive furti, rapine, minacce e aggressioni continue anche ai ragazzini

Emergenza rom Milano, le segnalazioni dei residenti a CronacaMilano

Di Redazione

11 COMMENTI

  1. Confermo che ieri pomeriggio neanche tre ore dopo lo
    sgombero alcuni rom già si aggiravano nell’area. Ora
    speriamo non rimbalzino da un campo all’altro di Milano.

  2. Mi sembra la dimostrazione che i rom abbiano davvero poca voglia di essere integrati nella nostra società e alle nostre regole, come dovrebbe essere. Quando l’abitudine a vivere nell’illegalità e nella precarietà è così radicata nella cultura di alcuni individui è difficile da estirpare o reindirizzare sui giusti binari.

  3. Volevo ringraziare S.P. per l’impegno e la fedele ricostruzione degli avvenimenti documentati (sono anch’io una residente del quartiere) e la redazione di Cronaca Milano per dare risalto ad una vicenda ormai divenuta insostenibile.
    Ma dopo lo sgombero di ieri, il ritorno dei rom nel pomeriggio della stessa giornata e le operazioni di sgombero di questa mattina mi domando: cosa dobbiamo aspettarci?
    In buona sostanza, sono molto scettica sulla politica di integrazione delle famiglie perseguita dal comune, come più volte sostenuto dall’assessore alla sicurezza, Granelli, nel corso dell’ultimo incontro con i residenti della zona.
    Siamo proprio sicuri che ci sia l’interesse da parte dei nomadi all’integrazione nel rispetto delle regole e delle leggi?

  4. Ieri, verso sera , intervento dei vigili per sgomberare il parchetto di via Garavaglia dai numerosi rom accampati dopo l’intervento..Oggi,venerdi 6.7 nessun vigile nel parchetto e i rom di nuovo nell’area di fronte (sgomberata ieri)…non basta un giorno per risolvere il problema… Ci vuole presenza costante per un controllo.

  5. Confermo la presenza dei rom. Si sono semplicemente spostati un po’ più indietro rispetto al muro di cinta nel tentativo, credo, di occultare meglio la loro presenza che tuttavia, grazie alla loro faccia tosta, è palesata dalla colonna di fumo che sale puntualmente all’ora di cena.

  6. L’ingresso ormai è ufficialmente da Viale Forlanini entrano ed escono da uno “squarcio” tra il muro della caserma e la rete metallica adiacente, fanno avanti indietro e sono le stesse persone che si vedevano prima. Ogni giorno faccio segnalazione ai vigili che sono appostati in via Gatto e loro regolarmente mi dicono che riferiranno. Invito tutti a tempestare di segnalazioni, non credo che servirà a molto, io mi sento davvero presa in giro.

  7. il problema non è tanto mandarli via da un’area ma far sì che
    poi non ne occupino un’altra. ma tanto ora ci pensa il comune
    a cercargli un’abitazione. a spese dei milanesi ovviamente.

  8. Il problema è che chi abita nelle vicinanze del campo è costretto a cambaire le proprie abitudine ed aver paura di uscire di casa. Ricordo che il quartiere Forlanini è abitato da tante persone “anziane” che vivono spesso nel terrore e che , spesso , non hanno “voce” per la difficoltà ad usare i più moderni mezzi informatici ( leggi internet ) e quindi chi l’ascolta ? Come è possibile che un intero quartire sia tenuto sotto scacco da un gruppo di persone che non vogliono integrarsi e che a nulla importano le nostre regole di buon costume e quieto vivere.
    Allora per risolvere il problema, i rom sono tornati nel campo abusivo, nuovo sgombero e questa volta pattuglia fissa dei vigili, poliziotti o chi vogliono per rendere impossibile il loro ritorno.
    Ma non capiscono i nostri politicanti che siamo stufi di essere presi in giro, dimostrate una volta tanto che siete in grado di risolvere i problemi delle persone e non solo i vostri.
    A chi legge continuamo a segnalare la situazione sempre più numerosi è , forse, il solo modo di arrivare in fondo.
    Buona giornata

  9. Da questa mattina attorno alle 7.00, un paio di camion e una ruspa in azione nell’area dell’ex polveriera. Che sia iniziata la bonifica dell’area come mi ha anticipato al telefono la segreteria dell’assessore Granelli? Speriamo bene.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here