Denunciati writers via Marco Polo, erano “armati” di 15 bombolette spray

Bombolette_SprayLa flagranza di reato è stata rinvenuta in via Marco Polo, zona Melchiorre Gioia.

 

Qui 3 ragazzi di 16 anni stavano imbrattando uno stabile con 15 bombolette spray ma, purtroppo per loro, un cittadino li ha notati e ha chiamato la Polizia.

 

Intervenuta una pattuglia della Polizia Locale, i ragazzi sono stati sorpresi mentre ultimavano il loro graffito “a 3 mani”, apponendo le loro «tags»: «Panic», «Armol» e «Spol».

 

Tali sigle sono risultate sconosciute al confronto con il database del Nucleo Tutela Decoro Urbano, archivio che raccoglie le «firme» dei writer apparse in città

 

Da quanto accertato, i 3 ragazzi appartengono tutti a buone famiglie e frequentano il liceo; due risiedono a Baggio e uno in provincia. A loro carico una denuncia e la multa di 450 euro.

 

Leggi anche:

Writers muro antigraffiti passaggio pedonale via Farini e via Pepe, colto in flagrante un 25enne italiano

Polizia via Tabacchi sorpresi 5 tredicenni mentre imbrattavano un muro con bombolette spray rosse e blu

Lato sinistro del Duomo: 4 metri di lunghezza per scrivere “Barca merda”

 

 Di Redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here