Rapina madre assessore Sicurezza Milano via Sant’Arnaldo, femore rotto

E’ successo alle 19,30 circa di mercoledì sera in via Sant’Arnaldo, quartiere Bruzzano.

 

LA VITTIMA INSOSPETTABILE: LA MAMMA DELL’ASSESSORE ALLA SICUREZZA DI MILANO – Una nuova aggressione agli anziani, ma che questa volta ha trovato una vittima decisamente particolare: la madre di Marco Granelli, Assessore alla Sicurezza di Milano.

 

LA DINAMICA, QUELLA SEGNALATA GIA’ CENTINAIA DI VOLTE – Secondo quanto ricostruito, la dinamica è quella di sempre, quella che ha visto mietere anziane in ogni zona cittadina, a volte anche, purtroppo, con esiti letali: la signora stava camminando quando un malvivente le si è avvicinato e le ha strappato la borsetta di dosso.

– Nulla si toglie alla gravità del caso, soprattutto perché l’anziana, durante lo scippo, è caduta rompendosi un femore e, soccorsa dal 118, è stata ritrovata in stato di shock.

 

LO SPIEGAMENTO IMMEDIATO DI 6 PATTUGLIE DI POLIZIA LOCALE – Più singolare, invece, lo spiegamento di pattuglie di Polizia locale immediatamente sguinzagliate: ben 6 squadre, due delle quali in borghese, lanciata sul posto personalmente dal comandante della Locale, Tullio Mastrangelo.

 

E PER I CITTADINI “NORMALI”, QUAL E’ LA RISPOSTA DELLA LOCALE ALLE RICHIESTE DI INTERVENTI? – In merito, non si può non ricordare quanto raccontato, in particolare, dai residenti del Forlanini, che proprio all’assessore Granelli esattamente un mese fa avevano spiegato, esasperati, che alle richieste di interventi formulate alla Locale per crimini compiuti, soprattutto, dai membri della comunità di rom abusiva costituita da circa 300 nomadi insediati nella zona, si sentono rispondere frasi del tipo: “Guardi, lasci stare, tanto non ci possiamo fare nulla”.

 

SPERIAMO CHE LA SICUREZZA, A MILANO, POSSA MIGLIORARE – Esprimendo tutto il dispiacere del caso, del resto doveroso quando si verificano aggressione a vittime particolarmente fragili come, ad esempio, gli anziani, l’unica speranza è che l’accaduto possa far riflettere le Autorità comunali: A differenza di quanto dichiarato dal Sindaco Pisapia, forse sarebbe meglio riflettere sulla considerazione che Milano non sia una città così sicura.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Stupro via Giambellino Milano, è il quarto caso in 10 giorni; tra aprile e maggio 26 casi in 30 giorni

Degrado via Farini e piazza Pasolini Milano, un lettore segnala venditori abusivi, ubriachi, giardini comunali usati come latrine e i vigili che passano, vedono e vanno via

Rom, furti e scippi Milano via Ceresio, una lavoratrice scrive a CronacaMilano: non ci sono mai vigili, che al massimo danno multe

Autovelox Polizia locale Milano, tutela della sicurezza stradale o soltanto fiume di multe? L’esperienza di un lettore

Sicurezza Milano viale Palamanova, la scorsa domenica un cittadino non ha potuto sporgere denuncia e chiede: dove sono i vigili di quartiere?

Limiti di velocità viale Palmanova Milano, tra corse notturne, frastuono e residenti mai ascoltati

Sicurezza Milano, in via Salerno nuova aggressione ad una maestra ma per Pisapia Milano è sicura e vivibile, elenco rapine e stupri ultimi 20 giorni

Furto in appartamento via Washington Milano, la sicurezza personale è diventata un lusso?

Rom via Negroli – Corsica Milano, la città sa cosa sta succedendo?

 

Di Redazione

4 COMMENTI

  1. Mi spiace per l’anziana signora, ma ora forse vedremo cambiare qualcosa? O dobbiamo aspettare che i rom entrino in casa di Pisapia per avere qualche barlume di speranza sulla nostra sicurezza?
    Vedrem…

  2. Ironia della sorte? Come spesso accade, quando le cose ci riguardano da vicino il punto di vista cambia. Staremo a vedere. Ma ho i miei dubbi. Nel Forlanini i rom continuano ad agire indisturbati alla faccia di sgomberi e allontanamenti.

  3. 6 pattuglie non te le mandano neanche per un incidente stradale plurimo se sei un cittadino “normale che paga le tasse e quindi la polizia locale”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here