Furto computer Bocconi Milano, arresto studente di 22 anni in azione durante la pausa pranzo

L’indagine è stata condotta dagli agenti del Commissariato Ticinese.

 

Secondo quanto spiegato dalla Questura, il protagonista della vicenda è uno studente dell’Università Bocconi.

 

Il giovane, di soli 22 anni, aveva escogitato un metodo per arraffare indisturbato un buon numero di computers: attendere che i compagni andassero in pausa pranzo, e poi entrare in azione.

 

Intento in tale procedura è stato ripreso aggirarsi tra i banchi di studio dell’Ateneo, finché non è stato “pizzicato” dagli investigatori della PS.

 

Il giovane, attualmente, è stato indagato a piede libero per furto.

 

Leggi anche:

Spaccio studenti Milano Cerro Maggiore, presi un 16enne e un 17enne

Anziana nonna accoltellata da nipote Milano via Noto, voleva soldi e nascondeva marijuana nella casa della 82enne

Effetti cannabis, marijuana e hashish, conosciamo meglio le ‘droghe leggere’ e vediamo se fanno davvero così male oppure no, soprattutto a giovani e adolescenti

100 piante di marijuana via Buonarroti, Lady Maria riforniva soprattutto i giovani studenti

Arresto minorenne per spaccio, a soli 17 anni trovato con addosso 8 dosi di marijuana e un’intera serra nell’armadio di casa

Di Redazione

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here