Brasiliano con 29 ovuli di coca nello stomaco al pronto soccorso dice di aver mangiato troppi cioccolatini

OvuliE’ accaduto stamattina.

Un ragazzo di 27 anni originario del Brasile è atterrato all’aeroporto di Malpensa; avrebbe dovuto intrattenersi per qualche tempo a Milano, ospite di una zia.

Invece, poco dopo l’atterraggio un malore, e il ragazzo si presenta al pronto soccorso.

Una volta giunto il suo turno, spiega ai medici di provare un forte dolore allo stomaco, e aggiunge: “Ho mangiato troppi cioccolatini”.

Ma non era una semplice indigestione di cioccolato, ciò che pativa il giovane, bensì l’ingestione di ben 29 ovuli di cocaina.

Per questo il 27enne è stato immediatamente operato alla clinica Citta’ Studi, dove gli sono state estratte 24 capsule contenenti lo stupefacente. Quelle restanti, hanno spiegato i medici, le espellera’ naturalmente.

Intanto il brasiliano rimane piantonato in ospedale, e verra’ arrestato per trasporto di droga.

Leggi anche:

Ingeriti 150 ovuli, arrestate due sudamericane a Bareggio

Milanese in mutande sulla Porsche fermato dai Carabinieri si mette a fare flessioni ‘per smaltire la bamba’

67 chili di cocaina in solaio, arrestata 40enne Peschiera Borromeo, via della Liberazione. Gli agenti erano arrivati “solo” per cercare una pistola

Mamme brasiliane con 50 chili di cocaina all’aeroporto di Fiumicino, dirette a Milano

Sniffa cocaina e crede di essere aggredito dai draghi, per questo butta giù dalla finestra tutto quello che gli capita a tiro

Di Redazione
Fonte Foto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here