Eliminazione polizza contro truffe e rapine ad anziani Milano, l’assicurazione tolta da Pisapia con la scusa di mancanza di fondi

Le truffe e le rapine agli anziani sono una piaga in aumento costante: solo di qualche giorno fa il caso del 73enne rapinato in via Farini della bicicletta e della catenina con crocefisso che teneva al collo, pestato a sangue e ora sospeso tra la vita e la morte al Niguarda.

 

Tale fatto, purtroppo, è soltanto l’ultimo di una serie infinita, alimentata da vecchietti e vecchiette con quasi un secolo di vita sulle spalle, depredate dei pochi spiccioli della pensione per opera di delinquenti senza un briciolo di coscienza.

 

Solo per rendere un’idea dell’entità delle vittime e del ripugnante modus operandi dei delinquenti, è possibile leggere:

 

Anziana derubata via Saldini Milano, vergognosa truffa a una 96enne

Truffe anziani Milano, arrestata 44enne specializzata, ultima vittima una 87enne alla quale si era presentata come dipendente dell’Anagrafe

Anziana truffata da falsi medici Milano viale Cassala, vittima una 82enne

Truffa anziano Milano, 80enne derubato da finto primario del Policlinico

Truffa anziano via Bacciglione Milano derubato da finti Carabinieri, è il secondo caso in un giorno

Anziani derubati da finti carabinieri, finti medici e finti addetti alla raccolta differenziata

Anziana cieca rapinata in casa da finto postino Milano via Ippocastani, il limite è stato davvero oltrepassato

Anziano rapinato via Gassendi Milano, uomo di 81 anni depredato nell’androne di casa

Anziana scippata piazza Ovidio Milano, 83enne sbatte la testa e riporta gravissima emorragia cerebrale

Anziano accoltellato e rapinato piazza Ovidio Milano, i residenti non ne possono più e si parla dei compi rom vicini

Anziana rapinata in casa Milano via Uruguay, seguita e aggredita per 100 euro e due anelli strappati dalle dita

Rapina anziana via dei Benedettini Milano, 77enne sbattuta a terra per rubarle la borsa vuota

 

In tale contesto la giunta Pisapia, attualmente, ha eliminato proprio la polizza contro le truffe e le rapine agli anziani, per “mancanza di fondi”.

 

La polizza era stata introdotta nel 2008 dall’ex vicesindaco ed ex assessore alla Sicurezza di Milano, Riccardo De Corato, e dall’ex assessore alle Politiche Sociali, Mariolina Moioli, proprio al fine di aiutare gli anziani rimasti vittima di raggiri e truffe.

 

L’Assicurazione copriva gli anziani con più di 70 anni e con un reddito sotto i 30.000 euro, garantendo loro una copertura di 500 euro per rapine, furti, truffe e scippi avvenuti sia in abitazione che in luoghi pubblici sul territorio di Milano, e fino a 3500 euro in caso di spese mediche conseguenti al reato.

 

E’ una vergogna che questa Amministrazione, così parca nei confronti delle più variegate iniziative, non trovi 173.000 euro annui per aiutare gli anziani che cadono nella rete di delinquenti e truffatori – ha commentato Riccardo De Corato, ora vicepresidente del consiglio comunale.

 

“E’ scandaloso che una Giunta che non è riuscita a fare la spending review sulla spesa corrente delle varie spese degli Assessorati, lo faccia sulle assicurazioni agli anziani contro le truffe – ha aggiunto De Corato.

 

Si trovano fondi per nomadi e mussulmani – ha concluso l’ex assessore alla Sicurezza di Milano, – ma per gli anziani che hanno pagato anche le varie stangate di Pisapia c’è il niet

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Contributi Leoncavallo da Comune Milano, l’assessore alla Sicurezza Granelli: “Valorizzare la positività di questo luogo che in futuro potrebbe anche ricevere contributi per determinati progetti”

Rom Milano via Idro, consiglio Zona 2 approva delibera per attribuire supporto educativo e sanitario, inserimento lavorativo, ristrutturazioni, ripristino impianti, scuola bus e altro

Abusivi case popolari Milano, Comune mette in albergo le 4 famiglie che hanno occupato l’assessorato alla Casa venerdì

Ticket Area C Milano, corsi Croce Rossa sospesi perché Comune nega esenzioni ai volontari

Nuovi cartelli turistici Milano, inaugurati dall’assessore al Commercio i nuovissimi pannelli super tecnologici

Tagli Comune Milano, cancellati finanziamenti a Polizia locale, anziani, case popolari, asili, scuole e altro, elenco e dettagli

Milano città per ricchi? Spaccatura in Comune tra nuovi megastore del lusso e chioschi storici costretti a sloggiare

 

Di Redazione

3 COMMENTI

  1. In compenso la città si candida ad ospitare la finale di champions del 2015. Massì,
    l’importante è fare un po’ di propaganda e dare lustro alla città. Degli
    anziani che han pagato tassr per una vita si può fare a meno. Del resto, come dice
    Pisapia, Milano non è Beirut. Giusto? Spero di invecchiare altrove.

    • COMMENTABILE INVECE ! !

      perchè invece i fondi ci sono, ci sono eccome !!!!

      tanto è vero che il Pisapia, ha stanziato €uro 6000000.00 ( SEIMILIONI )
      per rom

      Poi invece, NON SOLO NON CI SONO FONDI per l’assicurazione.

      NON CI SONO FONDI nemmeno per le rette di degenza degli anziani soli
      nelle case di riposo del comune.

      Questa è la realtà.
      Questa è la VERGOGNA
      queto è il Pisapia
      Questi sono gli arancioni
      Questi sono i fatti
      Questa è la storia quotidiana

      NEGATE SE CI RIUSCITE !!!!!!

      altrochè se è commentabile !!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here