Rom Milano su pista ciclabile via Cusago, un residente: “Denuncerò Pisapia per sperpero di soldi pubblici”

Di seguito una nuova segnalazione inviata alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it), circa l’emergenza rom e la presenza degli abusivi divenuta intollerabile per i residenti milanesi. Come spiegato dal signor S.F., infatti, i nomadi sono tornati in via Cusago e, ancora una volta, hanno occupato la pista ciclabile del quartiere (come sottolinea il nostro lettore, pista ciclabile “vanto del sindaco Pisapia”). In questo modo, i rom abusivi “impediscono agli onesti cittadini di usufruire di tale struttura, pagata con il denaro dei contribuenti e aumentando i rischi di chi vuole farsi una passeggiata in bicicletta, magari con i propri bambini”. In più, sporcizia e degrado rendono impossibile la normale vivibilità nella zona. Per tutto questo, il signor S.F. ha dichiarato provocatoriamente di voler denunciare  il Sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, e invita i cittadini onesti e regolari ad unirsi in una mobilitazione. Vediamone insieme i motivi:

 

“I ROM SONO TROTNATI IN VIA CUSAGO, OCCUPANDO LA PISTA CICLABILE VANTO DI PISAPIA E COSTRUITA CON I SOLDI PUBBLICI DI NOI CITTADINI”– “Ancora una volta i Rom hanno occupato la pista ciclabile, vanto del Sindaco di Milano Pisapia – scrive il signor S.F., – impedendo agli onesti cittadini di usufruire di tale struttura pagata con il denaro dei contribuenti, e aumentando i rischi di chi vuole farsi una passeggiata in bicicletta, magari con i propri bambini.

 

“IL SINDACO HA RICEVUTO INNUMEREVOLI SEGNALAZIONI DAI RESIDENTI, SOLO IO HO SCRITTO ALMENO 20 FAX ED EMAIL. MA NON HA FATTO NULLA, NON HA NEANCHE RISPOSTO” – Grazie a questo Sindaco (ed alla Sua Giunta) inefficiente – aggiunge il nostro lettore, – che ha ricevuto segnalazioni da parte di moltissimi cittadini (solamente io ho inviato almeno 20 email e fax) chiaramente senza dare mai alcuna risposta né tanto meno effettuare interventi, troviamo quest’area insicura, maleodorante, igienicamente carente ed con un pattume unico sparso sui prati distrutti dai rom.

 

“DENUNCERO’ PISAPIA” – “Io ritengo che i cittadini onesti dovrebbero, innanzitutto, denunciare il Sindaco per il mancato rispetto delle leggi e delle loro applicazioni – dichiara provocatoriamente il signor S.F. “Da parte mia provvederò ad effettuare una denuncia all’autorità giudiziaria entro la settimana prossima, invitando a fare altrettanto tutti coloro che ritengono di essere stati “offesi e presi in giro” dai rom e dalla giunta comunale.

 

“CHIEDERO’ ANCHE IL RISARCIMENTO PER LO SPERPERO DEI SOLDI PUBBLICI” – “Chiederò anche, in sede civile, il risarcimento dei danni direttamente al Sindaco Pisapia (e non al Comune) – dichiara ancora il lettore – per aver sperperato il denaro pubblico (per sgomberi, pulizia del campo abusivo, danni alle piantumazioni etc. etc. )

 

“SE ANCORA NON BASTASSE, I CITTADINI ONESTI DOVREBBERO UNIRSI IN UNA MOBILITAZIONE, PER RIPOSTARE LA SICUREZZA CHE I POLITICI NON GARANTISCONO” – “Se poi questo non bastasse – sottolinea ancora il residente, esasperato, – comunicheremo al Questore di Milano una  mobilitazione dei cittadini onesti, per riportare sotto controllo quanto i nostri politici non sono in grado di fare.

 

“OCCORRE UNA ‘NUOVA LIBERAZIONE’” – Purtroppo questo non è solo un problema di Milano – osserva ancora il lettore, – ma di tutta l’Italia, e solamente con l’eliminazione dei Politici (di qualsiasi colore) l’Italia potrebbe risorgere con una nuova Vita. Occorre una “Nuova Liberazione” – conclude il signor S.F., – questa volta esclusivamente per riportare Onestà, Sicurezza ed una Florida Economia al Nostro Paese Italia

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI– Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

Leggi anche:

Anziana rapinata via Melozzo da Forlì Milano, 79enne preda di una rom alle 11 del mattino

Preso aggressore anziano via Farini Milano, il presunto rapinatore è un romeno di 31 anni

Anziana rapinata via Bartolini Milano, zona piazza Firenze, il rapinatore ha soltanto 10 anni

Arresto rom metropolitana Milano Stazione Centrale, borseggiatrici di 12 e 13 anni agivano durante il blocco totale del traffico

Arresto ragazzina rom di 15 anni Milano Loreto, la nomade è una borseggiatrice recidiva: ieri ha agito con due complici coetanei, pochi giorni fa era stata arrestata dopo un borseggio compiuto con un complice di 12 anni

Rom Forlanini Milano, la rabbia di un residente: “Pisapia ci ha traditi”

Rom via Rubattino, CronacaMilano dà voce ai residenti

Di Redazione

2 COMMENTI

  1. Ieri al TG5 è stato mandato un servizio sull’aumento della delinquenza nelle città italiane, grandi e piccole. Milano purtroppo la fa da leone. Sul Corriere giusto un trafiletto per parlare male della giunta di dx, ma della situazione di Milano, neanche un accenno!!! Pisapia, hai già rotto, vattene!! I cittadini non ne possono più delle angherie dei soliti impuniti, tanti se ne andranno altrove, se potranno, e ti ritroverai sindaco di delinquenti, rom, spacciatori, ecc. Mobilitiamoci prima che sia troppo tardi!!!
    http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/12_agosto_21/roma-sicurezza-sempre-piu-rapine-furti-citta-violenta-2111511996903.shtml

  2. LA MIGLIORE DENUNCIA
    E’ quella di scendere TUTTI in piazza

    E’ quella di mettere una bandiera arancione, in ogni luogo dove c’è stato un reato

    E’ quella di esporre la bandiera arancione alle finestre

    E’ quella di andare a prendere gli “arancioni” e farli andare in strada adesso cone quando il vento cambiava

    E’ quella di chiamare “Striscia la notizia” “le iene”, e farli venire sul territorio

    E’ quella di dire basta subire e basta sorbire un incompetente, che molto gentilmente ti dice
    che a Milano non succede nulla e che Milano è sicura

    E’ quella di dire senza mezzi termini….andate fuori dallae palle, vergognosi !!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here