Furto borsa con iPhone Milano via Aselli, tunisino clandestino incastrato dall’app di localizzazione

L’app “trova il mio iPhone” ha permesso di sventare un nuovo furto, avvenuto ai danni di una donna.

Il nuovo misfatto è avvenuto sabato sera in un locale nella zona di via Aselli.

Secondo quanto spiegato dai Carabinieri, autore del furto è un tunisino di 32 anni, clandestino.

 

L’uomo ha sottratto una borsetta, all’interno della quale la vittima aveva riposto 50 euro e due iPhone, entrambi dotati dell’app di geo-localizzazione.

 

Dopo essersi rivolta ai militari, questi sono prontamente intervenuti individuando il ladro nel parco di Largo Marinai d’Italia.

 

Bloccato dai Carabinieri, il malvivente è risultato avere diversi precedenti maturati fin dal 1994; nei confronti del clandestino, inoltre, la questura di Bari aveva già emesso un decreto di espulsione

 

Mentre per i 32enne sono scattate le manette con l’accusa di furto, la refurtiva è stata riconsegnata alla legittima proprietaria.

 

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI– Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – e siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

Leggi anche:

Cellulari rubati Milano, cittadino borseggiato va al Commissariato Monforte – Vittoria e in mezzora il ladro viene arrestato, l’iPhone riconsegnato; i ringraziamenti per gli agenti

Furto iPhone Milano piazza Sant’Eustorgio, ragazza depredata in pieno pomeriggio

Ragazza rapinata di iPhone Milano via Mantegazza, 21enne vittima di babygang

Furto Iphone Milano metropolitana Duomo, algerino deruba poliziotto in borghese e viene arrestato

Ragazza rapinata Navigli Milano da baby gang femminile, pestaggio con 8 giorni di prognosi per rubare borsa Gucci e occhiali Chanel

 

Di Redazione

2 COMMENTI

  1. Per favore un giorno fare anche una notizia finta, ma fatemi leggere di un italiano che ruba qualcosa, altrimenti mi illudo che il problema siano gli immigrati e mi dicono che sono razzista

  2. confortante sapere che un clandestino dal 94 continua a compiere reati sul nostro suolo.

    Quanto al lettore precedente io sono razzista, con tutti quelli che mi complicano la vita. Se le numeriche propendono verso alcune etnie, io e lei che colpa ne abbiamo?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here