Anziana truffata da finti poliziotti piazza Bettini, è stata la parrucchiera della vittima a chiamare il 113

(archivio)La truffa è accaduta in piazza Bettini alle 9,50 circa di ieri mattina.

 

Una signora di 80 anni ha raccontato alla sua parrucchiera che “due zelanti agenti delle forze dell’ordine” l’avevano “addirittura scortata a casa” e, “premurosi”, avevano controllato i suoi gioielli per “spiegarle come custodirli a dovere nell’abitazione”.

 

In seguito al racconto la parrucchiera, insospettitasi, ha chiamato il 113, scoprendo in questo modo l’amara verità: si trattava di un raggiro.


I due truffatori, infatti, avevano puntato e agganciato la vittima 80enne in strada, sostenendo di essere membri delle forze dell’ordine e volerle spiegare come difendersi dai malintenzionati.

 

L’anziana si è fidata e li ha condotti fino alla propria abitazione, dove li ha fatti entrare e ha mostrato loro tutti i suoi gioielli.

 

Soltanto dopo che i due se n’erano andati, la signora si è resa conto di essere stata derubata: il bottino è di 3.000 euro circa.

 

Leggi anche:

Finti carabinieri rapinano coppia anziani via Gasparo da Salò, mai aprire la porta, chiamare il 113 o il 112

Finti carabinieri derubano anziana zona Lorenteggio, via Ciconi; l’hanno avvicinata mentre usciva dalla Chiesa

Anziana truffata finti poliziotti via Pianell, 81enne derubata con scusa di una perquisizione domiciliare

Anziani derubati da finti carabinieri, finti medici e finti addetti alla raccolta differenziata

Via Villapizzone, si fingono carabinieri e derubano una signora di 75 anni

Italiano estorce 10mila euro a disabile che frequenta prostitute cinesi, lo truffa fingendosi un poliziotto

Falsi City Angels Milano, segnalazioni di falsi volontari che in occasione del Piano Anticaldo del Comune si approfittano di disabili e anziani

 

Di Redazione
 
 
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here