Soldi falsi per pagare la colazione piazza Ghirlandaio, senegalese rifila 50 euro fasulli a un barista cinese, poi aggredisce vigili a calci e pugni

Euro_falsiIl mattino ha l’oro in bocca, si dice. Ma in questo caso bisogna aggiungere che “non è tutto oro quello che luccica”.

 

Passando dal nobile metallo al “vil danaro”, i conti non sono tornati per un 26enne originario del Senegal che dopo aver consumato caffè e succo di frutta in un bar in piazza Ghirlandaio, ha pagato il conto con 50 euro falsi, ricevendone come resto la giusta valuta autentica.

 

Intervenuti alcuni agenti della Polizia Locale l’extracomunitario, un clandestino con precedenti per ricettazione, furto e resistenza a pubblico ufficiale, alto 1.95 metri, si è violentemente ribellato, iniziando a sferrare calci e pugni contro i vigili.

 

Il senegalese è stato comunque arrestato e, oltre che a rispondere per lesioni aggravate, il 26enne dovrà rispondere anche di 15 banconote false da 50 euro trovate in suo possesso.

 

Leggi anche:

Via Torino, fa shopping con 26.000 euro falsi

Detenuto truffatore dentro San Vittore, keniano si spaccia per dipendente del Ministero per recuperare mazzette dai familiari dei detenuti

Opera: carcerato finge di impiccarsi e, quando un agente interviene per salvarlo, gli si avventa addosso e lo picchia come una furia

Arrestato clandestino già fermato 26 volte, stava urinando su una vettura

Condannato truffatore online denunciato 84 volte, la sua specialità era vendere biglietti falsi attraverso un finto sito del Milan

 

Di Redazione
 
 
 

1 COMMENTO

  1. Vorrei portare a conoscenza del fatto che i vigili erano 2 semplici viabilisti a piedi, che hanno arrestato il senegalese correndogli dietro, e che sono stati aiutati da un prode cittadino che è rimasto a sua volta ferito !!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here