Corsa della speranza domenica 10 ottobre 2010, iscrizioni, orari e percorso

Locandina_corsa_della_speranzaDomenica prossima, 10 ottobre, torna la Corsa della Speranza, la marcia non competitiva organizzata dall’omonima associazione per raccogliere fondi da destinare a progetti di ricerca sul cancro e alle attività di assistenza in ambito pediatrico e giovanile della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (sezione provinciale di Milano) e dell’Istituto Europeo di Oncologia.

 

Quest’anno, infatti, i proventi delle quote d’iscrizione (10 euro a persona) saranno destinati all’Istituto Europeo di Oncologia e alla Lega  Italiana per la Lotta contro i Tumori.

 

A favore di Ieo, la Corsa della Speranza sosterrà lo Studio della  Divisione di Ematoncologia sulla tossicità dei farmaci e sul rischio di infertilità nei giovani pazienti affetti da linfomi maligni.

 

A favore della Lilt, supporterà l’attività ludico-educativa dedicata ai bimbi ricoverati presso il reparto pediatrico dell’Irccs Istituto Nazionale Tumori Milano, dove un team di animatori e di insegnanti specializzati si dedica quotidianamente all’organizzazione di momenti di intrattenimento e didattica dei piccoli pazienti.

 

PARTENZA DELLA GARA – La partenza della gara è fissata alle ore 11.00 in via Palestro.

 

PERCORSO – Come di consueto, il percorso si snoderà nelle vie del centro per giungere il traguardo, sempre in via Palestro, all’interno dei Giardini Montanelli.

 

NOVITA’ – Alla tradizionale marcia a ritmo libero, quest’anno si unirà la camminata realizzata con la collaborazione della Federazione Italiana Sport per Tutti, al fine di coinvolgere un pubblico ancora più ampio in una grande manifestazione di solidarietà.

 

IL COMMENTO DELL’ASSESSORE ALLO SPORT – “Il merito per la riuscita di questa iniziativa – ha detto l’assessore allo Sport Alan Rizzi – va sicuramente agli organizzatori e al gruppo di medici, ricercatori e volontari che con dedizione e perseveranza, tutto l’anno, dedicano tempo e risorse alla raccolta di fondi e alla sensibilizzazione su un tema certo non nuovo, ma che ha bisogno di attenzione e sostegno costanti. Un impegno che diventa ancora più significativo e coinvolgente quando i beneficiari della generosità sono i più giovani e i bambini”.

 

Per iscrizioni, scaricare il regolamento e ulteriori informazioni, CLICCA QUI

 

Leggi anche:

Inaugurata la “Casa di l’abilità”, la prima struttura italiana che ospiterà bambini disabili abbandonati alla nascita e in affido temporaneo

Emergenza 112, da oggi è attivo un numero unico anche per i non udenti che, sul territorio di Verona, potranno allertare polizia, sanitari, CC e VVFF

Bambini disabili a scuola, ecco i loro diritti quando le ore con l’insegnante di sostegno sono insufficienti

Inaugurata casa del volontariato piazza 25 Aprile, laboratorio sperimentale di formazione ed educazione al volontariato

Volontari Croce Verde cercasi, incontri dal 15 al 22 ottobre 2010

DAMA: cercasi volontari

LEDHA: Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità

Professore Conservatorio di Milano insulta disabili e afferma che si dovrebbe tornare a buttarli tutti giù dalla rupe Tarpea

 

 Di Redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here