Da domani si accende il riscaldamento nelle case, ecco in quali città

CaldaiaDal 15 ottobre si iniziarà ad accendere il riscaldamento nelle case dei cittadini, ma non in tutta Italia.

 

 

 

 

 

 

Nel dettaglio, possono  procedere con l’accensione i seguenti Comuni:

  • Alessandria, Aosta, Arezzo, Asti, Bergamo, Biella, Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Como, Cremona, Enna, Ferrara, Frosinone, Gorizia, L’Aquila, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Modena, Monza, Novara, Padova, Parma, Pavia, Perugia, Piacenza, Pordenone, Potenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rieti, Rimini, Rovigo, Sondrio, Torino, Treviso, Trieste, Udine, Urbino, Varese, Venezia, Verbania, Vercelli, Verona, Vicenza;
  • i Comuni situati nelle zone climatiche contraddistinte dalla lettera ‘E’.

 

Non sono vincolati a limiti temporale durante l’anno i Comuni territori appartenenti al settore ‘F’, tra i quali:

  • Belluno, Bormio, Brennero, Brunico, Cortina d’Ampezzo, Courmayeur, Cuneo, Ovindoli, Pescasseroli, Stelvio.

 

I restanti Comuni dovranno attendere ancora; le multe per chi trasgredisce vanno da 500 a 3000 euro.

Di Redazione
 
 
 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here