Statistiche matrimoni Milano, il sì si pronuncia in media a 36 anni per lei e 40 per lui; di seguito tutti gli altri dati, compreso divorzi e seconde nozze

E’ di qualche giorno fa la presentazione da parte del Comune di Milano dei dati del settore Statistica in merito ai matrimoni civili e religiosi del 2011. “Negli ultimi anni, i matrimoni sono preceduti da periodi di convivenza che, spesso, si prolungano per diversi anni” sono le parole con cui l’assessore all’Area metropolitana, Decentramento e Municipalità, Servizi civici, Daniela Benelli, ha sintetizzato la tendenza che vede l’età media dei convolanti a nozze spostarsi sempre più, soprattutto per l’uomo, verso la cosiddetta “mezza età”: 36,4 anni per lei e 39,8 anni per lui.

 

Roba da far rabbrividire i nostri nonni che, mediamente, a 40 anni festeggiavano già le Nozze di cristallo, traguardo per i 20 anni trascorsi dal fatidico Sì.

 

Ad ogni modo, senza andare troppo indietro con la memoria, basta soffermarsi ai dati relativi al 1991: Fiori d’arancio a 32 anni per gli uomini e 29 per le donne. Vale a dire, una differenza di quasi 8 anni per entrambi rispetto al 2011: niente male per un arco temporale di soli 20 anni e, quindi, tutto sommato relativamente breve.

 

Un trend inarrestabile, però, che solo un decennio dopo, nel 2001, vedeva gli uomini salire sull’altare a 34,8 anni, mentre le donne attendevano mediamente i 31,8 anni.

 

Se si analizzano i dati Istat del 2010, si evince che quello milanese è un dato superiore rispetto alla media nazionale: a fronte di un’età media di 35,1 anni per lui e 31,8 per lei nel resto del Paese, a Milano, invece, sia per i maschi che per le femmine, le nozze sono procrastinate di circa 5 anni.

 

“L’aumento dell’età per le donne rivela la difficoltà di conciliare lavoro, matrimonio e maternità, un problema su cui l’Amministrazione sta già lavorando, anche con aziende, associazioni e sindacati, per dare risposte”, ha affermato l’assessore Benelli.

 

Passando al setaccio i dati pubblicati da Palazzo Marino, si nota che il primato milanese riguarda anche l’aumento della percentuale di coloro che si sposano più di una volta.

 

Nel capoluogo lombardo uno dei due coniugi, infatti, ha già alle spalle un precedente matrimonio in almeno un caso su quattro. Solo nel 71,9% dei casi, invece, i novelli sposini pronunciano il loro “sì” per la prima volta, e ciò accade rispettivamente a 36,6 anni per gli uomini e 34,2 per le donne.

 

Interessanti anche i dati pubblicati relativi ai divorzi: l’età media del nuovo matrimonio si attesta a 52,6 anni per lui e 46,4 per lei. 68 e 54,6 anni, invece, per il convolamento a nozze di vedovi e vedove.

 

A conclusione del rapporto c’è anche una curiosità: qual è il mese preferito per sposarsi a Milano?

 

Oltre un quarto degli sposi opta per ottobre, a discapito invece di febbraio che, pare, sia il mese meno apprezzato.

 

Per cercare di spiegare questi dati è bene tener presente come il matrimonio sia uno dei fattori demografici che, a differenza, di tanti altri, risente maggiormente della contingenza economica. Tuttavia, le cause che incidono sull’innalzamento generale dell’età media delle nozze sono molteplici, di carattere socioculturale ed anche economico.

 

Oltre alle convivenze prematrimoniali, infatti, sempre più diffuse tra i giovani e che influiscono sulla posticipazione del matrimonio, si va dall’aumentata scolarizzazione degli ultimi decenni, che costringe i giovani a protrarre la permanenza nella famiglia di origine fino al termine degli studi, alla precarietà del mondo del lavoro, che rende sempre più difficile la ricerca di una prima occupazione e la conferma  della stessa. Non ultimo, la difficoltà ad accedere ai mutui bancari o altre forme di prestito, a causa della stretta creditizia di banche e finanziarie.

 

Un’inversione di tendenza, quindi, che in tempi di crisi economica sembra davvero improbabile.

 

Leggi anche:

Le superstizioni più curiose legate al giorno del “Sì”

Dallo sposo fuggiasco alla sposa in carriera: le statuine sulla torta nuziale non sono più così ‘dolci’!

Dalla clava a Sex & The City: breve excursus sul matrimonio e sulla vita coniugale

Cos’è l’Amore? Fenomenologia semiseria del più grande mistero della Vita

Coppie in crisi? Risvegliate la sensualità con il body sushi!

Sexy toys San Valentino, i modelli più originali per un piacere assicurato

Perché ci innamoriamo?

Operazione bacio: le tecniche più spettacolari

S.P.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here