Milano – Meda, sono arrivati gli 80 all’ora

80kmhIl provvedimento era stato annunciato dall’Assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Provincia di Milano, Giovanni De Nicola, a pochi giorni dallo scoppio della polemica.

 

Secondo quanto promesso, l’innalzamento sarebbe dovuto arrivare entro ottobre; nonostante un po’ di ritardo, finalmente da venerdì 15 il nuovo limite di velocità è entrato in vigore: sulla supestrada Milano-Meda la velocità consentita è di 80 km/h.

 

Il limite, in realtà, non risolve di molto le perplessità circa la decisione maturata a metà luglio di abbassare i limiti da 110 e 90 all’ora ai 70 tanto discussi. E tali perplessità vengono ulteriormente a galla se si prendono in considerazione le dichiarazioni dell’assessore provinciale: “L’innalzamento è dettato dal buon senso. Bisogna aggiungere però che qualche astuto politico monzese continua a vomitare accuse, concentrandosi solo sul tratto della superstrada di competenza della Provincia di Milano. Si continua a spostare l’attenzione dalla sicurezza alla velocità: per mettere in sicurezza la Milano-Meda bisogna reperire i fondi. Azione intrapresa in questi mesi dalla Provincia di Milano, con grande fatica”.

 

Alla luce di ciò, la riflessione che il confermare che l’innalzamento dei limiti è dettato dal buon senso, equivalga ad affermare che la decisione di ridurli non sia stata una buona idea; il collegamento è rafforzato dal fatto che era facilmente prevedibile il malessere diffuso come conseguenza della riduzione dei limiti.

 

Ad ogni modo il problema adesso si sposta sul reperimento dei fondi necessari per sistemare il manto stradale della Milano-Meda, che agli occhi della maggior parte dei pendolari non sembra essere nemmeno così tanto urgente.

 

Forse, in tal senso, un buon inizio poteva essere quello di risparmiare i soldi spesi per l’installazione del pannello luminoso collocato a Paderno: è stato piantato lì, e non si riesce proprio a comprenderne l’utilità.

 

Leggi anche:

Milano-Meda, il limite di 80 km all’ora non arriva

Tutor Milano – Meda, facciamo un po’ di chiarezza sulle telecamerine sui cavalcavia in zona Paderno Dugnano e Cormano

Autovelox Milano – Meda raccolta firme domenica 19 settembre 2010

Multe autovelox Milano – Meda, a chi vanno i proventi e per cosa vengono utilizzati

Limiti velocità Milano-Meda: la Provincia Monza e Brianza contro quella di Milano

Autovelox Milano – Meda limite 80 km/h da ottobre

Autovelox Milano-Meda attivi tra Varedo e Bovisio


Matteo Torti

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here