Aggressione vigilante Esselunga viale Certosa, ladro fermato da un gruppo di extracomunitari

ArrestoE’ accaduto alle 20 di ieri all’Esselunga di viale Certosa.

 

Qui un rumeno di 40 anni con precedenti ha tentato di scappare dopo aver appena rubato  alcuni prodotti per un totale di 30 euro; intercettato dall’addetta alla sicurezza del supermercato l’ha quindi colpita con un violento pugno.

 

La colluttazione è stata vista da un gruppo di maghrebini e cittadini dell’est europeo che si trovavano davanti al supermercato: gli uomini sono quindi intervenuti senza esitare in difesa della vigilante, e sono riusciti ad immobilizzare l’aggressore.

 

Allertate le Forze dell’Ordine, per il ladro sono scattate le manette.

 

Leggi anche:

Rapina supermarket Carrefour Ticinese, tra Conca del Naviglio e via Arena

Rapina supermercato piazza Frattini

Arrestati rom supermercato piazza Gramsci, uno minorenne; hanno rubato merce per oltre 600 euro

Rapina supermercato Natura Più viale Umbria poche ore fa

Arrestata con 117 precedenti via Solari

Rapinato dipendente supermercato in via Sottocorno. L’arma è ancora una volta un taglierino

Rapina supermercato In viale Marche

Rapina al supermercato Lidl di via Valassina

Via Maffucci, rapinato supermercato

Arrestato impiegato al Fiordaliso di Rozzano, a 21 anni aveva già compiuto 3 rapine

 

Di Redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here