Donna rapinata del Rolex via Ripamonti Milano, seguita nel cortile di casa dove era appena tornata con la figlia di 8 anni

E’ successo alle 19,30 di sabato in via Ripamonti.

 

Secondo quando spiegato dalla Polizia di Stato, la vittima è una donna di 45 anni.

 

La signora stava rincasando e si trovava nel cortile del proprio palazzo assieme alla figlia di 8 anni.

 

Il malvivente, paziente, ha seguito la donna fino a fingere di prendere l’ascensore; in realtà il ladro ha improvvisamente spintonato la 45enne e, con gesto repentino, le ha strappato dal polso l’orologio.

 

Il bottino è un Rolex da 4mila euro e, come sempre, il ladro si è dileguato.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Furto Rolex viale Umbria, la vittima contatta Cronacamilano e racconta com’è andata

Furto orologio via degli Olivetani Milano, col trucco dello specchietto rubato modello da 40mila euro

Furto orologio viale Corsica Milano, trucco dello specchietto contro un 72enne

Furto Rolex Milano corso Vittorio Emanuele, è il quarto caso in 4 giorni, bollettino

Donna rapinata Rolex Milano via Spezia, ancora il trucco dello specchietto

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here