Sequestro mercato via Crema, vigili sequestrano 340 Burberry, Fred Perry e capi falsi

Operazione condotta al mercato di via Crema da una nuova task force a contrasto della contraffazione nelle aree adibite a mercato scoperto, attiva in seno al servizio Annonaria e commerciale della Polizia Locale.

 

La squadra composta da 4 agenti ha effettuato al mercato di via Crema un sequestro di 340 capi di abbigliamento (felpe, camicie, polo) con falsi marchi Burberry, Fred Perry, per un valore di oltre 20 mila euro.

 

Gli agenti hanno denunciato un italiano di 40 anni proprietario del bancale.

 

Da inizio ottobre il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato ha incontrato i cittadini e i commercianti nei seguenti mercati: via Oglio, via Valvassori Peroni, via Barigozzi, via Val Maira, via Ciccotti, via Cambini, via Benedetto Marcello, via Cittadini-Arsia, via Fratelli di Dio, via Santa Teresa, via Rombon, via Baroni e viale Papiniano (quest’ ultimo visitato oggi).

 

“La nuova task force – spiega De Corato – farà servizi mirati nei mercati con la possibilità di essere coadiuvati  da periti, in caso di dubbi su prodotti falsificati. Un’ arma in più che si aggiunge al nuovo dispositivo adottato recentemente, poiché oltre agli agenti dell’ Annonaria per i controlli ordinari programmati, è prevista una pattuglia per ogni singolo mercato. In caso di necessità, la pattuglia è supportata, su segnalazione della Centrale operativa, da due ulteriori ‘pattuglioni’, di norma di 16 agenti complessivi, che in abiti civili controllano autonomamente le aree mercatali a rotazione, dislocandosi l’ uno a nord della città e l’ altro a sud.

 

“Senza dimenticare che nei 5 mercati più critici (Lagosta, Benedetto Marcello, Papiniano, Osoppo, Fauché) – precisa De Corato – il nuovo dispositivo si aggiunge alla task force di 15/20 agenti che il sabato monitora quei mercati, per un contingente complessivo di circa 100 uomini in divisa, con lo scopo di contrastare l’abusivismo commerciale e di far rispettare le regole amministrative, leggi e regolamenti in materia commerciale (orari, pulizia dell’ area, occupazione del suolo pubblico) e il codice della strada” .

 

Da inizio ottobre – conclude De Corato – nei 95 mercati scoperti di Milano sono stati effettuati 57 sequestri di merce, 4 accompagnamenti di clandestini in Questura, 52 allontanamenti di abusivi, 692 sanzioni per violazioni al codice della strada“.

 

Leggi anche:

Borse false e giubbotti contraffatti, sequestro in appartamento via Rembrant

Sequestri, arresti e denunce mercati scoperti, con nuovo dispositivo di potenziamento Polizia Locale

Apertura mercati scoperti da sabato 11 settembre 2010, potenziata Polizia Locale

Borse false Prada Piazza Castello, abusivo tenta di sfuggire alla Polizia e sferra due pugni a un agente

Sequestro cinture Romeo Gigli, 80 mila modelli requisiti da Gdf

Gucci e Louis Vuitton falsi in corso Buenos Aires, multe e arresti per merce taroccata

Giocattoli contraffatti corso Vittorio Emanuele, l’ira dell’Osservatorio sui Diritti dei Minori

Arrestati Walter e Giovanni Burani ‘Mariella Burani

Lotta alla contraffazione, ecco un bilancio dei risultati in occasione della Giornata Nazionale Anticontraffazione

Vigili aggrediti da abusivi mercato via Fauché, la prognosi è di 4 e 10 giorni

Vigilessa aggredita da un abusivo al mercato delle pulci di Bonola

Furto mercato Papiniano, arrestate due rom mentre cercano di scippare un borsello

 

Di Redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here