Arresto ecuadoriano ubriaco Rho mentre picchia moglie: le ha sbattuto la testa contro il muro e l’ha coperta di calci e pugni davanti ai figli

ArrestoE’ accaduto ieri pomeriggio a Rho (Mi).

 

Qui i Carabinieri hanno arrestato G.R., 35enne operaio ecuadoriano residente con la famiglia a Rho, responsabile di maltrattamenti nei confronti della moglie, 33enne connazionale, anche lei operaia.

 

Secondo quanto ricostruito, la donna era sottoposta  a continue minacce, ingiurie e violenze per banalità e futili motivi, scatenate da abuso reiterato di alcol.

 

I maltrattamenti duravano da anni, il più delle volte davanti ai figli maschi di 9 e 12 anni.

 

Proprio i due figli hanno evitato che, ieri, si consumasse la tragedia: il padre, completamente ubriaco ed in preda ad un raptus più violento del solito, si è scagliato sulla moglie colpendola con calci e pugni e sbattendole la testa contro il muro della cucina.

 

I figli si sono quindi precipitati fuori di casa urlando per cercare aiuto e, poiché che la furia dell’uomo non si placava, si sono fisicamente gettati a fare da scudo alla madre.

 

Sopraggiunti i Carabinieri l’ecuadoriano è stato bloccato e ammanettato, mentre la vittima è stata portata al Pronto Soccorso di Rho. Qui i medici le hanno riscontrato un “trauma cranico con perdita di conoscenza, ematosi e contusioni vari“.

 

Mentre la prognosi per la moglie è di 30 giorni, per il marito si sono spalancate le porte del carcere.

 

Leggi anche:

Picchia la moglie con calci e pugni davanti al figlio di 3 anni e cerca di violentarla. E’ accaduto a Garbagnate; il marito aguzzino è stato arrestato

Maltrattamenti moglie e figli Bollate, arrestato 40enne che infuriato scaglia anche un candelabro contro i Carabinieri

Arrestato via Cirié dopo aver sferrato un pugno in faccia alla fidanzata: era già stato denunciato

Imprigionata a casa dal convivente ossessionato dal tradimento, un’odissea durata 18 mesi

Spara al marito durante una lite, arrestata donna a Novate Milanese

Colpi di ascia contro la porta della ex in zona via Novara, via Albenga

Spara contro casa della moglie via Forze Armate

Uccisa da ex marito via Barrili 9, Stadera, le spara al torace e alla testa in un cortile, lascia il cadavere a terra e se ne va

Sieropositivo stupra donna belga via Cirié, “Voglio infettare tutte le donne”

Moglie maltratta marito a Senago, fino a ridurlo a pesare 38 chili: rinviata a giudizio

 

Di Redazione
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here