Operazioni Gdf di Legnano, ecco i risultati dei controlli estivi: settori, numeri, dettagli

I finanzieri del Gruppo della Guardia di Finanza di Legnano proseguono l’attività di controllo economico del territorio nei settori del:

– contrasto a lavoro nero,

– contrasto alla contraffazione,

– verifica del corretto rilascio di scontrini e ricevute fiscali,

– presenza ispettiva intensificata presso le aziende dell’Alto Milanese.

 

CATEGORIE CONTROLLATE – I controlli sono stati rivolti nei confronti di esercizi commerciali, quali:

– bar,

– pizzerie,

– autolavaggi,

– ambulanti,

– artigiani

– locali notturni,

– tale attività ha consentito di constatare oltre 100 mancate emissioni di scontrini e ricevute fiscali, per importi variabili da pochi euro (per es. l’articolo comprato sulla bancarella) a somme più consistenti (consumazioni al bar nei locali notturni).

 

CONTRASTO ALL’EVASIONE FISCALE – Da segnalare anche la conclusione di una serie di verifiche fiscali, durate oltre un anno, condotte nei confronti di un noto pluripregiudicato, S.G. imprenditore nel settore immobiliare, che hanno portato ad accertare una consistente evasione alle imposte dirette ed indirette.

– In sostanza l’imprenditore, sia agendo in prima persona, che mediante fidate “teste di legno”, aveva creato quattro società che, negli anni dal 2005 al 2011, non hanno mai pagato le tasse (cd. evasori totali).

– Le attività ispettive condotte, anche a mezzo dell’analisi dei diversi conti correnti utilizzati, hanno consentito di individuare elementi positivi di reddito non dichiarati per € 83.216.217,70, nonché IVA dovuta non dichiarata e non versata pari a € 16.643.249,31.

 

CONTROLLATE ANCHE LE AZIENDE – Le verifiche sul cosiddetto sommerso d’azienda hanno riguardato:

– locali notturni,

– imprese edilizie,

– artigiani.

– Tale attività ha permesso di accertare l’esistenza di 5 lavoratori in nero, tra cui una ragazza disabile impiegata in un negozio da circa tre anni.

– l’operazione, inoltre, ha consentito di risalire anche ad una società di Pogliano Milanese operante nel settore dell’edilizia che, oltre ad impiegare manodopera irregolare (un lavoratore in nero e 19 irregolari), smaltiva illecitamente rifiuti pericolosi (materiale da risulta derivante dall’attività di demolizione, lastre di eternit, pneumatici, cumuli di materiale bituminoso, bidoni in ferro, batterie esauste, carcasse di automezzi e altri rifiuti in genere già interrati), presso un sito totalmente abusivo sito nelle campagne di Nerviano di circa 6.000 mq. Per le violazioni in materia ambientale sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria 5 soggetti.

 

ISPEZIONI PER CONTRIBUENTI DI PICCOLE E MEDIE DIMENSIONI – È stata anche accresciuta la presenza ispettiva presso la sede dei contribuenti di piccole e medie dimensioni (rispettivamente: 21 tra verifiche e controlli nei confronti dei primi e. 13 nei confronti dei secondi).

– Tale attività ha portato alla scoperta di 3 soggetti ‘evasori totali’ (operanti nel settore edilizio, pubblicitario ed immobiliare), contribuenti che, seppur noti al fisco, non hanno presentato per diversi anni la prescritte dichiarazioni dei redditi.

 

CONTRASTO ALLA CONTRAFFAZIONE – Numerosi sono stati anche gli interventi nel contrasto alla contraffazione eseguiti nei mercati locali, che hanno portato al sequestro complessivamente di oltre 500 capi di abbigliamento e alla denuncia di due italiani all’Autorità

Giudiziaria.

 

CONTROLLATI ANCHE I DISTRIBUTRI DI CARBURANTE – Infine, ad ulteriore riprova della costante tutela del consumatore, sono state effettuate anche 6 verifiche ai distributori stradali in materia di vigilanza sulle accise, con conseguente prelievo di campioni di benzina e diesel per le analisi qualitative sul prodotto.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Sequestro falsi braccialetti Cruciani Gdf Milano, smantellate filiere in tutta Italia, importazioni dirette anche dalla Cina

Sequestro sigarette Gdf Sesto San Giovanni, donna ucraina con valigia e box pieni di stecche illegali, hashish e marijuana

Sequestro Guardia di Finanza di Milano, scoperti un milione di prodotti contraffatti

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here