Incidente mortale Bergamo, morta donna incinta carbonizzata a causa di uno scontro frontale

E’ accaduto alle 14,30 di ieri sulla strada provinciale 102, sul territorio di Covo, in provincia di Bergamo.

 

Qui, sotto la pioggia battente stavano viaggiando a bordo della propria auto Stefania Valentina Tenchi, 28 anni, residente a Calcio ma di origine romena, e il marito Costel Didin, 32 anni, romeno.

 

La donna, era all’ottavo mese di gravidanza; la coppia aveva un bimbo di 4 anni che li attendeva a casa.

 

Secondo quanto ricostruito, dopo l’impatto con un’Alfa Romeo 147 guidata da un giovane di 24 anni, la 28enne è rimasta incastrata nelle lamiere, mentre l’auto ha preso tragicamente fuoco.

 

Il marito, ferito ma in condizioni non gravi, è stato estratto in tempo dalla vettura grazie all’intervento di due cittadini di Bergamo, accorsi in attesa dell’arrivo del 118.

La moglie invece è ha trovato la straziante morte tra le fiamme, e a nulla è valso il disperato intervento dei Vigili del Fuoco di Bergamo e Romano, e degli operatori del 118.

 

Sull’accaduto indaga la Polizia Stradale, all’opera per ricostruire le cause che hanno portato al verificarsi del tragico incidente: la strada è stata chiusa fino alle 17.15 circa per consentire agli agenti di registrare gli accertamenti necessari.

 

Leggi anche:

Incidente mortale Sanremo, morto 25enne di Sesto San Giovanni residente a Ventimiglia, ferito cugino

Incidente mortale Milano Meda, morto diciottenne, gamba amputata a un altro ragazzo, altri 3 feriti

Incidente moto auto via San Giusto angolo Pio II, gravissimo motociclista 25enne

Incidente mortale camion camioncino Caleppio di Settala, morto 41enne sulla Cerca

Incidente mortale auto autobus viale Famagosta

 

Di Redazione
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here