Droga chiosco fiori viale Suzzani Milano, arresto titolare che faceva da autista a cantanti e vip

E’ successo in viale Suzzani angolo via Ponale.

 

Protagonista della vicenda è un noto 36enne finito in manette con l’accusa di spaccio di droga.

 

Secondo quanto spiegato dalla Polizia di Stato, l’uomo, che è stato anche autista di personaggi dello star system quali, ad esempio, celebri cantanti rap, ultimamente gestiva un chiosco da fioraio.

 

Gli agenti hanno condotto le indagini su quanto era piuttosto noto nel quartiere, effettuando numerosi appostamenti durante i quali è stato possibile ricostruire la dinamica dello spaccio, semplicissima nel suo meccanismo.

 

La droga, infatti, in particolare le dosi marijuana, veniva nascosta nel mazzo di fiori preparato da C.D. Assieme a carte colorare e nastri, l’uomo aggiungeva poi lo stupefacente, che veniva quindi consegnato con massima discrezione ai clienti, ai quali non rimaneva che pagare “per la merce ricevuta”.

 

La vicenda non può non richiamare alla memoria il caso del fruttivendolo di via Padova che, oltre che nella vendita di primizie e varie squisitezze di stagione, si era specializzato anche nello spaccio di cocaina, utilizzando proprio la sua bottega come punto di incontro con i clienti.

 

In quel caso, uno dei punti deboli della dinamica del reato era che, molti cittadini, avevano notato che in quel negozio i clienti andavano e venivano ma, invece di uscire con un bel sacchetto di albicocche o un rigoglioso cespo di banane, si allontanavano senza avere nulla per le mani.

 

Parallelamente, il titolare girava in Mercedes, era intestatario di 2 appartamenti a Milano e di 1 in montagna, e al polso sfoggiava diversi, costosissimi Rolex.

 

Anche in quel caso, sullo sfondo dei vegetali sono scattate  le manette.

 

APPROFONDIMENTI: SCARICA GRATIS IL LIBRO CON TUTTE LE RISPOSTE DELLA RICERCA SCIENTIFICA, LE FOTO DEL CERVELLO SOTTO L’INFLUSSO DELLA DROGA A PARTIRE DAL FETO E TANTO ALTRO – E’ possibile scaricare gratuitamente il libro “Cannabis e danni alla salute” CLICCANDO QUI

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Cocaina dal fruttivendolo in via Padova 80

Cocaina nelle banane Esselunga Limito di Pioltello, nascosti 25 chili di neve

Hashish nascosta tra gli agrumi per l’ortomercato

Ragazzo con palline di hashish spacciate per caramelle a Milano, bloccato in via Senato dalla Polizia per aver attraversato col rosso in motorino

Sniffa cocaina e crede di essere aggredito dai draghi, per questo butta giù dalla finestra tutto quello che gli capita a tiro

Milanese in mutande sulla Porsche fermato dai Carabinieri si mette a fare flessioni ‘per smaltire la bamba’

Effetti cannabis, marijuana e hashish, conosciamo meglio le ‘droghe leggere’ e vediamo se fanno davvero così male oppure no, soprattutto a giovani e adolescenti

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here