Arresti Carabinieri Legano, in manette clandestini e sfruttatori

Una ventina di militari del Nucleo di Legano hanno controllato 60 persone e oltre 50 vetture attraverso l’allestimento di posti di controllo lungo le arterie stradali di maggiore percorrenza. L’operazione ha portato a:

 

 

 

 

 

 

5 ARRESTI – gli arresti sono stati eseguiti nei confronti di:

  • quattro marocchini risultati inosservanti ad un provvedimento di espulsione;
  • un tunisino che, a seguito di un controllo, è stato trovato in possesso di 5 gr di cocaina e 200 euro;

 

2 DENUNCE – Presso una conceria di Castano Primo sono stati denunciati:

  • D.C. 47enne;
  • G.P. 45enne;
  • I Carabinieri hanno fatto irruzione all’interno del capannone e, alla loro vista, i lavoratori presenti hanno tentato di fuggire precipitosamente;
  • I due titolari, entrambi italiani, sono stati denunciati per sfruttamento di manodopera clandestina, accusa relazionata alla presenza di due lavoratori clandestini pakistani.

.

Leggi anche:

Arresti droga e clandestini, controlli a tappeto dei Carabinieri di Legnano

Rapinata farmacia del sindaco di Legnano, i Carabinieri fermano i ladri dopo il colpo ma li rilasciano poiché ignari, dopo li riacciuffano

Sfruttatori cinesi Quarto Oggiaro costringevano a 14 ore di lavoro al giorno, 10 minuti di pausa pasto e 2 giornate di riposo al mese

Cadavere trovato appartamento Legnano, il decesso potrebbe risalire allo scorso maggio

Furto in villa a San Giorgio su Legnano: lo arrestano con addosso gioielli, un cacciavite e una radio ricetrasmittente

Lavoro nero a Legnano, dai lavoratori senza assunzione a 242 scontrini fiscali non emessi

Legnano, arrestati 2 marocchini e un’ italiana in possesso di 15 grammi di coca già pronti per lo smercio

Legnano: stamattina svaligiano un appartamento, poi vengono inseguiti dai militari, arrestati e già oggi saranno processati con rito direttissimo

 

Di Redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here