Sgombero rom via Breda, sgomberata cascina occupata abusivamente da 6 nomadi

CascinaQuesta mattina le Forze dell’Ordine hanno sgomberato una cascina abbandonata in via Breda, occupata abusivamente da 6 rom romeni.

 

L’immobile è intestato ad una S.p.a; l’intervento è stato concordato con la proprietà dopo che il Comune, lo scorso 19 ottobre, aveva notificato una diffida a mettere in sicurezza l’area

 

I titolari dell’immobile hanno quindi garantito le necessarie opere in muratura per evitare ulteriori intrusioni, già avviate oggi, nonché la rimozione dei rifiuti.

 

“Mi fa piacere – spiega il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato – che la proprietà si sia assunta la responsabilità della messa in sicurezza di un’area oggetto di reiterate occupazioni abusive da parte di rom, fonte di problemi igienico-sanitari e di pericolo per la sicurezza urbana.

 

“Nella diffida il Comune aveva comunicato che in caso di inadempienza avrebbe proceduto d’ufficio addebitandone gli oneri a carico della società – aggiunge il vicesindaco, – finanche a contestare l’articolo 650 del codice penale per comportamento omissivo”.

 

Leggi anche:

Sgombero rom cavalcavia Bacula e via Gonin, allontanati nomadi insediatisi in aree abusive

Rom Triboniano citano in giudizio il Sindaco Moratti, il prefetto Lombardi e il ministro Maroni

Abusivi nella scuola via Zama – via Berlese, Cronacamilano è entrata nell’edificio più volte sgomberato e, a quanto sembra, ancora occupato. Le foto

Sgombero rom via Toledo, Rogoredo, smantellata baraccopoli costruita su 300 kg di amianto

Furto appartamenti viale Espinasse, arrestati 4 nomadi tra i 14 e i 17 anni

Rom stazione Agip Cascina Gobba, richieste di intervento alla Polizia Locale

 

Di Redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here