Rapina supermercato Sma via Val di Bondo, i malviventi hanno minacciato con un cacciavite

CacciaviteE’ accaduto alle 12,40 di domenica al supermercato “Punto Sma” di via Val Di Bondo.

 

Qui due malviventi hanno fatto irruzione brandendo un cacciavite, con il quale hanno minacciato una cassiera affinché consegnasse loro tutti i contanti disponibili.

 

La donna, sotto la minaccia del corpo contundente, li ha assecondati, e i due si sono poi dati alla fuga con un bottino di 400 euro.

 

Leggi anche:

Aggressione vigilante Esselunga viale Certosa, ladro fermato da un gruppo di extracomunitari

Rapina supermarket Carrefour Ticinese, tra Conca del Naviglio e via Arena

Rapina farmacia Forze Armate armato di sega elettrica, circa due ore fa

Rapina supermercato piazza Frattini

Arrestati rom supermercato piazza Gramsci, uno minorenne; hanno rubato merce per oltre 600 euro

 

Di Redazione
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here