Sequestri mercato Melegnano Guardia di Finanza e Polizia locale, circa 2200 i prodotti contraffatti

L’operazione è stata svolta ieri dalla Guardia di Finanza e dalla Polizia locale, presso il mercato di Melegnano (Mi).

 

Secondo quanto spiegato, i controlli sono stati svolti da 20 finanzieri sia in divisa che in borghese che hanno verificato:

– le attività commerciali presenti

– le informazioni acquisite in ordine alla commissione di illeciti nel settore della contraffazione e dell’abusivismo commerciale.

 

L’operazione ha portato :

– il sequestro di circa 2200 prodotti contraffatti o sprovvisti del marchio Ce;

– la segnalazione di numerosi soggetti per violazione dell’articolo 28 del decreto legislativo del 31 marzo del 1998 e ulteriori sequestri di merce alimentare;

– l’identificazione di numerosi cittadini extracomunitari privi del documento di identità,

– l’attribuzione di numerosi verbali elevati per mancata emissione dello scontrino fiscale.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Abusivi mercato via Crema Milano, ancora cittadini esasperati: “I residenti devono tempestare di proteste la Polizia locale di Zona 5 per ottenere un intervento?”

Mercatino abusivo piazzale Cuoco Milano Zona 4, continuano le segnalazioni disperate dei residenti, ma nessuno interviene; iniziata anche una raccolta firme, info

Rom abusivi piazzale Cuoco Milano e parco Alessandrini Zona 4, la protesta di una residente: “Ho scritto a Pisapia, basta parole, vogliamo i fatti!”. Foto

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here