Supporto e aiuto disabili, parte il Piano Disabili Pre e Natalizio del Comune; tutti potranno essere accompagnati ed aiutati nelle faccende quotidiane

City_AngelsE’ partito oggi il Piano Disabili Pre e Natalizio rivolto alle persone con disabilità.

 

ORARI DEL SERVIZIO E NUMERO DI TELEFONO DA CONTATTARE – Si tratta di un vero e proprio servizio di soccorso, attivo fino al 6 gennaio 2011 dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle 17,00 al quale accedere telefonando al numero del Comune 02.02.02.

 

AIUTI A DOMICILIO DEI CITY ANGELS E ACCOMPAGNAMENTI A VISITE MEDICHE E A SBRIGARE COMMISSIONI – Gli operatori, appositamente formati, raccoglieranno le richieste d’aiuto e provvederanno a trasferire le richieste ai City Angels che, con la caratteristica divisa baschetto blu e maglietta rossa, interverranno al domicilio delle persone con problemi di diversa disabilità, per aiutarle accompagnandole alle visite mediche ed a sbrigare varie commissioni.

 

AIUTI PER LA PREPARAZIONE DEI PASTI E SUPPORTO ALLE FAMIGLIE DURANTE I MOMENTI DI ASSENZA QUOTIDIANA, ES. PER FARE LA SPESA – I City Angels si adopereranno anche per fornire un aiuto nella preparazione dei pasti ed una presenza di supporto per i familiari dei disabili che in questi due mesi di periodo prenatalizio e natalizio incontrano particolari difficoltà rispetto a lasciare solo in casa il congiunto durante le loro assenze, ad esempio per andare a fare la spesa o compiere commissioni in posta, in banca o negli uffici pubblici.

 

ACCOMPAGNAMENTO A EVENTI RICREATIVI E CULTURALI – Non mancherà l’accompagnamento ad eventi ricreativi e culturali.

 

IL COMMENTO DELL’ASSESSORE ALLA SALUTE – “Un’assistenza quanto mai necessaria – dichiara l’assessore alla Salute del Comune di Milano Giampaolo Landi di Chiavenna, – com’è stato costatato nel corso della scorsa edizione Estate Disabili Piano Anticaldo: il programma di sostegno che ha fornito aiuto da 513 persone con disabilità e ha totalizzato 1482 interventi diretti. Vista l’utilità del servizio abbiamo ritenuto opportuno potenziare – ha aggiunto l’Assessore – dal 2 novembre al 6 gennaio, i servizi a domicilio, quali ad esempio gli interventi per la cura della persona e della casa, per l’accompagnamento alle visite mediche o per le più semplici ma necessarie attività della vita quotidiana. L’assessorato alla Salute – assicura quindi Landi – sarà dunque una presenza costante nel far fronte tempestivamente alle richieste dei cittadini disabili in un periodo dell’anno nel quale la solidarietà e la vicinanza acquistano un significato particolare”.

 

Leggi anche:

Emergenza 112, da oggi è attivo un numero unico anche per i non udenti che, sul territorio di Verona, potranno allertare polizia, sanitari, CC e VVFF

 

Inaugurata la “Casa di l’abilità”, la prima struttura italiana che ospiterà bambini disabili abbandonati alla nascita e in affido temporaneo

Inaugurata casa del volontariato piazza 25 Aprile, laboratorio sperimentale di formazione ed educazione al volontariato

Problemi psicologici, a Milano l’8% della popolazione ne è affetta

Volontari Croce Verde cercasi, incontri dal 15 al 22 ottobre 2010

DAMA: cercasi volontari

LEDHA: Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità

 

Di Redazione
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here