Inchiesta gruppo Marzotto Gdf Milano, sequestro beni equivalenti per 65 milioni di euro: holding costituita in Lussemburgo ma con sede reale in Italia

La Guardia di Finanza di Milano sta dando esecuzione, in questi giorni, ad un decreto di sequestro preventivo per equivalente emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Milano, Dott. Gianfranco Criscione, avente ad oggetto beni immobili, terreni e partecipazioni societarie.

 

Il tutto nella disponibilità di 13 soggetti, indagati per il reato di omessa presentazione della dichiarazione dei redditi e riconducibili ad una tra le più importanti famiglie industriali italiane nel settore del tessile e della moda: il gruppo Marzotto.

 

L’attività investigativa, svolta su delega dei Sostituti Procuratori Dott.ssa Laura Pedio e Dott. Gaetano Ruta della Procura della Repubblica di Milano ed in collaborazione con funzionari dell’Agenzia delle Entrate – Direzione Regionale della Lombardia – Ufficio Antifrode, ha consentito di svelare che la reale sede dell’amministrazione di una holding finanziaria formalmente e consapevolmente costituita in Lussemburgo, era invece in Italia.

 

Attraverso le indagini svolte, è stato possibile individuare i luoghi in cui venivano effettivamente assunte le decisioni ed impartite le direttive sulla gestione della società di diritto lussemburghese, da parte dei soci stessi risultati quasi tutti residenti in Italia.

 

Le risultanze probatorie acquisite hanno così permesso di riqualificare la holding lussemburghese come soggetto fiscalmente residente nel territorio nazionale, con conseguente emersione dell’obbligo di denuncia al Fisco italiano di una plusvalenza da cessione di partecipazioni, realizzata nel 2007, per un valore di quasi 200milioni di euro e per la quale è stata evasa un’imposta di oltre 65 milioni di euro.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e inviate le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

Leggi anche:

Architetto evasore Magenta, Gdf smaschera 50enne che ha evaso circa mezzo milione di euro

Coniugi evasori provincia Milano, operazione House by cash Gdf svela frode fiscale e bancarotta fraudolenta, con tanto di sequestro di immobili per 3 milioni di euro

Pilota evasore Bergamo, pizzicato dalla Guardia di Finanza con Ferrari, un motoscafo e 3milioni di euro non dichiarati

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here