Manifestazione dipendenti Fnac Milano piazza Affari, a rischio 600 posti di lavoro

sciopero-fnacI dipendenti in sciopero di Fnac Italia, catena francese di libri e multimedia, hanno presidiato ieri mattina la sede della Borsa di Milano, in piazza Affari, in occasione del convegno Pambianco 2012, cui ha partecipato anche Francois Henri Pinault, Ceo di Ppr. Ne da’ notizia la Filcams-Cgil.

 

Il consiglio di amministrazione di Ppr, ricorda la Filcams, ha di recente approvato il progetto di scissione di tutto il gruppo Fnac. Il progetto però, spiega il sindacato, “prevede anche operazioni di rilancio e contestuali tagli dei costi. In particolare, per l’Italia è confermata la volontà di interrompere l’investimento entro fine 2012 ma, se non sarà trovato un acquirente entro due mesi, tutti gli otto negozi Fnac rischiano la chiusura, con conseguente perdita di 600 posti di lavoro“.

 

“L’azienda – accusa il sindacato – è latitante, risposte vaghe alle richieste dei sindacati e dei lavoratori e tante incertezze; lo stesso Pinault, destinatario di più lettere da parte dei sindacati, non si è mai scomodato a dare risposte che potessero far comprendere il destino dei dipendenti. Neanche questa mattina, pur avendo circa 150 dipendenti proprio fuori dalla sede del convegno a cui è intervenuto”.

 

”Da quasi un anno – ha spiegato Daria Banchieri della Filcams Cgil nazionale – i dipendenti di Fnac Italia sono in attesa di una spiegazione per capire quale sarà il loro destino, ma non hanno mai smesso di lavorare con responsabilità e professionalità”. Per la Filcams, “nonostante le belle parole di Pinault di questa mattina, che lodava il made in Italy, il gruppo Ppr, proprietario anche di Gucci e Bottega Verde, ha deciso di investire nel lusso e abbandonare la cultura in Italia.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Incontro sindacati San Raffaele e azienda, primo incontro finisce con nulla di fatto

Blocco traffico Tangenziale Est Milano per corteo lavoratori San Raffaele, paralizzate entrambe le corsie di marcia

Di Redazione

Foto fanpage.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here