Truffatori napoletani arrestati piazza Wagner, erano a Milano per incassare un assegno rubato

EuroL’arresto dei truffatori è avvenuto in piazza Wagner, ma il raggiro affonda le sue lunghe radici a Napoli.

 

Proprio a Napoli infatti i due malviventi, Gaetano B., 53 anni, di Quarto (Napoli) e Salvatore F., 56 anni, anche lui di Napoli, hanno sottratto un assegno probabilmente dalla casella di posta di una concittadina, indirizzato alla stessa a titolo risarcitorio per un danno automobilistico da lei subìto.

 

A questo punto i due napoletani avrebbero clonato la carta d’identità della donna sostituendo i suoi dati con quelli di una complice e, per essere sicuri di riuscire nell’inganno, hanno deciso di recarsi fino a Milano per incassare i contanti.

 

A dispetto delle loro intenzioni, i truffatori sono stati però bloccati in piazza Wagner dagli agenti del commissariato Sempione, e sono risultati avere addosso 7mila euro in contanti e i documenti falsificati della vittima.

 

I due malviventi sono stati quindi arrestati e la donna è stata avvertita di quanto accaduto dalle Autorità milanesi.

 

Leggi anche:

Organizzazione recluta clochard per reperire assegni puliti, 8 arresti e 40 indagati

Carte di credito clonate per comprare cellulari, arrestato extracomunitario

Shopping da Gucci con 7 carte di credito clonate, arrestato cittadino malese

Via Torino, fa shopping con 26.000 euro falsi

Pass per invalidi per la madre morta

 

Di Redazione
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here