Archiviarti – la mostra, 10 – 21 novembre, Fabbrica Borroni, Bollate, Milano, ingresso libero

ArchiviartiArchiviarti è un progetto di Fabbrica Borroni nato nel giugno del 2009, finalizzato alla promozione e alla valorizzazione della giovane arte italiana. Consiste nella selezione e nell’archiviazione di dati biografici e immagini che si riferiscono alla produzione di artisti italiani a cui Fabbrica Borroni desidera offrire sul suo sito web (www.fabbricaborroni.it) l’opportunità di esporre alcuni esempi della propria arte.

 

Avendo suscitato sin dalla sua nascita un notevole interesse da parte di artisti, critica e pubblico, Archiviarti si è trasformata dall’ottobre 2009 in un evento culturale con cadenza annuale, che concretizza il passaggio dal virtuale al reale attraverso una grande mostra collettiva allestita nella suggestiva cornice post industriale di Fabbrica Borroni.

 

La seconda edizione di “Archiviarti – la mostra” verrà inaugurata mercoledì 10 novembre alle 18 e potrà essere visitata gratuitamente fino a domenica 21 novembre.

 

La collettiva, a cura di Fiordalice Sette (responsabile del Progetto e delle Attività culturali di Fabbrica Borroni), ospita 27 artisti attivi nazionali e internazionali, già selezionati nel contesto dell’originario progetto web di Archiviarti per freschezza e profondità dei messaggi.

 

L’ampio e articolato panorama artistico che il pubblico di Archiviarti avrà la possibilità di conoscere e apprezzare, non solo è caratterizzato da artisti già conosciuti (protagonisti di numerose personali e collettive, vincitori di premi e riconoscimenti a livello nazionale e internazionale), ma anche da giovanissimi esordienti dotati di straordinarie potenzialità che appaiono evidenti dalle loro opere prime.

 

Archiviarti – la mostra” verrà inaugurata il 10 novembre alle 18.30 e resterà aperta al pubblico fino a domenica 21 novembre.

 

Artisti partecipanti: Alice Attanasio, Fabrizio Bellomo, Alessandro Bulgarini, Saturno Buttò, Erica Campanella, Linda Carrara, Marco Cassani, Cristian Castelnuovo, Claudio Cavallaro, Francesco Corbetta, Elisabetta Di Sopra, Alessandro Filardo, Giumarnic, Dario Lazzaretto, Angela Loveday, Jara Marzulli, Marco Minotti, Lorella Paleni, Daniele Pasinetti, Sam Punzina, Emanuele Rocchi, Erika Rocchigiani, Elisa Rossi, Giuditta Solito, Toba Toba, Vincenzo Todaro, Veronica Vallini.

 

Fabbrica Borroni nasce in via Matteotti 19 a Bollate, Milano (tel. 02.33.30.15.52), per volontà di Eugenio Borroni, imprenditore e appassionato d’arte, che ha deciso di aprire al pubblico la propria collezione dando vita a una struttura impegnata a promuovere la giovane arte italiana.

 

La Collezione Borroni, allestita nell’affascinante cornice post industriale di un’ex fabbrica di collanti, comprende oltre 500 opere di Marco Lodola, Daniele Galliano, Paolo Schmidlin, Alessandro Bazan, Alfredo Cannata e molti altri artisti, insieme a fondamentali testimonianze che riguardano la Street Art con autori del calibro di Bros, Pao, Airone e Tv Boy.

 

Di Redazione
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here