Artificieri San Raffaele Milano per boccetta sospetta, l’ospedale: “Nessun allarme, procedura standard e smaltimento in conformità”

Si è parlato subito di allarme esplosivo all’Ospedale San Raffaele di Milano, quando ieri mattina è stata notata una boccetta di acido “potenzialmente esplosivo” presso l’area ecologica di smaltimento rifiuti della struttura. E di certo, l’intervento degli Artificieri della Polizia di Stato non ha aiutato a “salvare le apparenze”.

 

In realtà, è stato lo stesso istituto sanitario a spiegare cosa sia successo, precisando che si sarebbe trattato soltanto di un intervento di prassi: “Una semplice procedura prevista per lo smaltimento di rifiuti speciali”.

“In merito a quanto apparso su alcuni organi di stampa – hanno comunicato i portavoce del nosocomio di via Olgettina – l’ospedale San Raffaele precisa che nessuna boccetta di acido picrico è stata abbandonata nell’area ecologica di smaltimento rifiuti, ma una boccetta contenente una piccola quantità residuale del suddetto acido è stata collocata presso il deposito temporaneo rifiuti, in attesa di essere smaltita in conformità con le leggi vigenti che prevedono, in ogni caso, l’intervento degli artificieri”.

 

Il nucleo di specialisti della Polizia di Stato si è occupato di prelevare la boccetta contenente 40 grammi di acido picrico e procedere a farla brillare; secondo l’ospedale l’operazione si è svolta senza difficoltà, provocando uno scoppio di entità inferiore a quello di un petardo.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Raccogliere funghi in sicurezza: tutti i consigli di CronacaMilano, indirizzi centri antiveleno, numeri attivi 24 ore su 24, cosa fare in caso di malori, equipaggiamento e altro

Amianto a Milano, tutto quello che c’è da sapere: danni alla salute, zone interessate, normativa, recapiti per smaltimento, interrogazioni consiliari

Radioterapia innovativa Rapidarc Humanitas, gli entusiasmanti traguardi raggiunti contro il cancro

Sportello malattie rare Policlinico, telefono, orari, patologie, contatti con i medici

Tumore al seno Milano San Raffaele, servizio telefonico per ottenere visite immediate, dettagli

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here