Prostitute cinesi prestazioni per 4 euro cad, via Passeroni, arrestata sfruttatrice

EuroL’aguzzina è stata arrestata dai Carabinieri della Compagnia Porta Manforte, nel suo appartamento di via Passeroni, dove i militari hanno trovato anche 1.075 euro in contanti.

 

Si tratta di una donna cinese di 48 anni, Z.W., che 7 giorni alla settimana sfruttava due connazionali facendole prostituire per 4 euro a prestazione sessuale.

 

Le due donne, in Italia dal 2006, erano state messe in contatto con l’arrestata da un’amica comune e, secondo l’accordo, trattenevano il 40% sul prezzo di ciascuna prestazione.

 

In realtà i 10 euro consegnati dai clienti al termine degli incontri era  soltanto una parte della “tariffa”: il grosso veniva invece consegnato all’insaputa delle due donne direttamente nelle mani della sfruttatrice.

 

Per la donna sono quindi scattate le manette: per lei le accuse sono di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, aggravata dalla condizione di clandestinita’ delle due cinesi.

 

Leggi anche:

Siti porno XXX

Prostitute night club Milano, Pussycat via Gonzaga e Dolcevita via Turati sequestrati

Centro massaggi via Anfossi, titolare condannata a 2 anni di reclusione; faceva 50mila euro a mese sfruttando la prostituzione

Centro massaggi via del Ricordo zona via Padova, una prestazione sessuale costava da 20 a 70 euro. Sequestrato

Arrestato uomo che affittava case alle prostitute e aveva beni non dichiarati per 3 milioni di euro

Prostituzione a Bustighera, un bordello in una villetta in via Di Vittorio

Zona Lorenteggio: centro massaggi “con extra-massaggi”

Massaggiatrici cinesi via Padova offronsi prestazioni sessuali anche a domicilio

Marito pentito segnala centro massaggi via Unione e lo fa chiudere, dentro praticavano massaggi non solo “tradizionali”

Infarto al centro massaggi, morto cliente del centro di piazza VI Febbraio

Chiusi centri massaggio Life via Teodosio e La Nuova Era via Inama, nell’operazione Body Massage

 

Di Redazione
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here