Conferenza acquario civico Milano I grandi Diritti dei Piccoli, 19-11-2010, ingresso gratuito

Acquario_civico_MilanoDa sempre COOPI. Cooperazione Internazionale, sostiene l’infanzia e i suoi diritti fondamentali: istruzione, salute, alimentazione, gioco, protezione. Grazie ai progetti di Sostegno a Distanza, ad oggi COOPI sostiene 2.056 bambini in Uganda, Sierra Leona, Repubblica Centrafricana, Senegal, Etiopia, Perù, Haiti.

 

Ora, il 19 novembre 2010 dalle 17.30 alle 21,30, presso la sala conferenze dell’Acquario Civico di via Gadio 2 (per info 02-30.85.057)  si terrà la conferenza I grandi Diritti dei Piccoliper affrontare il complesso argomento dei bambini soldato, durante la tavola rotonda organizzata da COOPI con il patrocinio del Comune di Milano, in occasione della Giornata Mondiale dell’Infanzia.

 

Ai lavori interverranno Mariolina Moioli, Assessore alla famiglia, scuola e politiche sociali, Comune di Milano, Francesco Quistelli, Responsabile Ufficio Comunicazione e Fundraising, COOPICooperazione Internazionale.

 

Tra i relatori:

  • Rita Erica Fioravanzo, psicotraumatologa membro della Task Force di Esperti sui Bambini coinvolti in conflitti armati delle Nazioni Unite;
  • Joseph Moyersoen, Presidente dell’IAYFJM (International Association of Youth and Family Judges and Magistrates) e Segretario generale dell’AIMMF (Associazione italiana magistrati per i minorenni e per la famiglia);
  • Chiara Caccia, antropologa esperta in diritto all’istruzione;
  • Sabrina Munaò, responsabile dei progetti di Sostegno a Distanza di COOPI;
  • Marina Carta, del Centro Come, esperta di integrazione dei bambini immigrati nelle scuole italiane.

 

Moderatrice è Maria Mussi Bollini, capostruttura bambini/ragazzi e coordinamento cartoni di RAI.

Alle 19,30 seguirà un momento di musica e lettura di testimonianze di bambini coinvolti nei progetti di sostegno a distanza di COOPI, e alle 20,30 si terrà un aperitivo da condividere insieme.

 

L’ingresso alla conferenza è gratuito.

 

Leggi anche:

L’associazione Paolo Pini cerca volontari per bambini malati cronici o disabili

Bambini disabili a scuola, ecco i loro diritti quando le ore con l’insegnante di sostegno sono insufficienti

Inaugurata la “Casa di l’abilità”, la prima struttura italiana che ospiterà bambini disabili abbandonati alla nascita e in affido temporaneo

 

Di Redazione
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here