Vuoto d’aria aereo volo Cuba Malpensa Milano, 12 codici gialli e 43 verdi

Secondo quanto comunicato dall’Areu, alle ore 12,45 la centrale operativa del 118 di Varese è stata informata dall’Aeroporto di Malpensa dell’arrivo di un aereo della compagnia Neos, proveniente da Cuba, con contusi a bordo a seguito di vuoto d’aria.

.

LE PRIME COMUNICAZIONI ALLE ORE 12,45 – Dalle prime informazioni è subito emersa la presenza di 18 passeggeri con difficoltà alla deambulazione, 10 apparentemente illesi, 5 passeggeri con contusioni e  escoriazioni.

– Il 118 di Varese ha quindi inviato sul posto un’automedica e 1 mezzo di soccorso infermieristico, e allertato le centrali di Milano e Como per eventuali risorse da inviare in posto.

– Allertate anche le Direzioni Ospedaliere territoriali di Varese e Milano.

 

L’AGGIORNAMENTO ALLE ORE 14,00 – L’arrivo dell’aereo era previsto per le 14,00; poiché a bordo del  velivolo erano presenti 2 medici, è stato possibile ricevere comunicazione della necessità di attenzione sanitaria per 19 passeggeri, uno dei quali con probabile necessità di ricovero ospedaliero. Sul posto sono stati quindi inviati:

– 7 mezzi di base aggiuntivi (cioé messi a disposizione dalle Associazioni del soccorso),

– 2 mezzi di base aggiuntivi del 118 di Milano,

– 2 mezzi di base aggiuntivi del 118 di Como.

 

I SOCCORSI A MALPENSA – Una volta atterrato l’aereo:

– sono stati 12 i passeggeri non deambulanti trasportati codice giallo, con seggiole apposite, presso l’area di raccolta  del terminal 1.

– Altri 25 passeggeri in codice verde, invece, hanno raggiunto il medesimo terminal e punto di raccolta trasportati da pulmini aeroportuali.

 

NUOVO AGGIORNAMENTO ALLE 15,08 – Alle ore 15,08 l’Areu ha confermato la presenza di 35 feriti:

– 4 dimessi, che hanno raggiunto il proprio domicilio con mezzi propri,

– 2 trasportati presso l’Ospedale di Saronno,

– 1 trasportato all’Ospedale di Varese,

– 1 trasportato all’Ospedale di Castellanza.

 

BILANCIO DEFINITIVO AREU ALLE 17,00 – Alle ore 17,00 L’Areu ha inviato il bilancio definitivo dell’accaduto:

– visitati 66 passeggeri, 12 codici gialli e 43 verdi, inviati in osservazione in Pronto Soccorso.

– I presidi ospedalieri coinvolti sono stati quelli di Saronno, Varese, Castellanza, Gallarate, Cuggiono, Busto Arsizio, Legnano, Magenta, Somma Lombarda.

 

IL VUOTO D’ARIA – Secondo le prime ricostruzioni sembrerebbe che il volivolo, a causa del vuoto d’aria incontrato mentre sorvolava l’oceano Atlantico, sia precipitato per diverse centinaia di metri prima di riuscire a ripristinare la propria stabilità.

 

LA SPIEGAZIONE DELLA COMPAGNIA ‘NEOS’ – Il portavoce della compagnia ‘Neos’ha parlato del drammatico accadimento spiegando la presenza di un’area di forte ed imprevedibile turbolenza in quanto “non riportata sulle cartine meteo, in quanto non prevedibile (Clear Air Turbolence)”.

– Sempre la nota spiega che “l’aereo ha guadagnato una quota di circa 500 metri dal suo livello iniziale, per poi ridiscendere a 500 metri al di sotto rispetto alla sua quota iniziale, subendo accelerazioni ampiamente nei limiti che non hanno quindi pregiudicato la sicurezza strutturale dell’aeromobile».

– «Questa turbolenza, evento di estrema rarità – conclude il comunicato – è durata circa una trentina di secondi”

– “Alle ore 13,43 – sottolinea ancora la compagnia, – il volo è atterrato a Malpensa dove il comandante aveva già preallertato tutte le strutture preposte a garantire la massima assistenza ai passeggeri in arrivo».

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here