Sicurezza stradale, nel weekend 10 denunce per guida in stato di ebbrezza

Alcol_TestL’operazione condotta dai Carabinieri per prevenire le stragi del sabato sera si è svolta tra la mezzanotte e le sei in via Imbonati, in via Gian Galeazzo e in viale Sarca.

I controlli hanno portato alla denuncia di 10 persone, risultate positive al test alcolemico.

In particolare, un ragazzo comasco di 27 anni aveva un tasso alcolemico cinque volte più alto rispetto alla soglia prevista dalla Legge.

I dieci denunciato, 6 italiani e 4 immigrati, hanno età comprese tra i 25 e i 34 anni. In due casi, tra cui quello del ragazzo comasco, è stata anche sequestrata l’automobile e a tutti è stata ritirata la patente.

Nel frattempo gli agenti della Polizia Locale hanno controllato 20 pubblici esercizi di Milano per verificare se, come stabilito dalla nuova normativa, fossero dotati di kit a disposizione dei clienti per misurare il tasso alcolico, e avessero esposto le tabelle etilometriche.

«Tutti sono risultati regolari», ha spiegato il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato, e ha aggiunto: «Nei primi 10 mesi del 2010 gli agenti della Polizia Locale hanno effettuato 2.226 alcol-test, dei quali 458 sono risultati positivi: 1 su 5».

Leggi anche:

Locali e ristoranti corso Como, Arco della Pace, Parco delle Basiliche e Navigli: le nuove norme

Via Molino delle Armi, movida con cocktail e sangue

Patente ritirata a 13 persone provincia di Milano, è arrivata l’operazione Smart

Ubriachi al volante sabato sera, 24 denunce in 5 ore, qualcuno era al limite del coma etilico, qualcuno aveva a bordo arnesi da scasso

Rissa parcheggio discoteca viale Alemagna, cinghiate, calci e pugni e la polizia arresta 3 persone

Arresto spacciatore parco Sempione, da inizio anno sono 110 i pusher fermati dai vigili

Ubriaco cammina in mezzo alla strada statale di Sondrio poi morde i Carabinieri

Retata Corvetto, 8 arresti e 7 denunce a seguito di un controllo dei Carabinieri

 

 Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here