Sciopero treni Milano Trenitalia e Trenord 29 e 30 novembre 2012, orari dettagliati, elenco corse garantite, info

Un pre-fine settimana nero per il trasporto italiano, segnato dallo sciopero generale, nazionale di 24 ore al quale aderiscono i lavoratori del trasporto pubblico locale. Per quanto riguarda i treni, protesteranno con modalità differenti Trenitalia e Trenord:

 

ORARI DELLO SCIOPERO TRENITALIA – Trenitalia comunica che in occasione dello sciopero proclamato dal sindacato CUB Trasporti, in adesione a uno sciopero generale, si potranno svolgere interruzioni dei servizi nelle seguenti modalità orarie:

 dalle ore 21.00 di giovedì 29 novembre 2012

– alle ore 21.00 di venerdì 30 novembre 2012.

 

VARIAZIONI TRENI LUNGA PERCORRENZA TRENITALIA –  Per i treni a lunga percorrenza è stato predisposto uno speciale programma di circolazione, che comprende e integra i servizi essenziali previsti in caso di sciopero.

– Per i treni a lunga percorrenza, Consulta le variazioni al programma di circolazione dei treni 
– Per i treni regionali saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00.
– Le regioni Emilia Romagna e Campania sono escluse dallo sciopero.

 

SERVIZI ESSENZIALI GARANTITI TRENITALIA – In caso di sciopero, ex lege 12 giugno 1990, n.146, i servizi minimi di trasporto garantiti sono:

Nel trasporto locale servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle ore 06:00 alle ore 09:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00 dei giorni feriali).
Per i treni a lunga percorrenza sono garantiti, invece, alcune corse nei giorni feriali e nei festivi.

I treni che si trovano in viaggio a sciopero iniziato arrivano comunque alla destinazione finale se è raggiungibile entro un’ora dall’inizio dell’agitazione sindacale; trascorso tale periodo, i treni possono fermarsi in stazioni precedenti la destinazione finale.
Ulteriori servizi integrativi: Oltre alle prestazioni indispensabili, Trenitalia può garantire ulteriori servizi integrativi che vengono opportunamente resi noti attraverso avvisi nelle stazioni ferroviarie, gli organi d’informazione e sul sito dell’Azienda.

Eventuali variazioni di servizio imprevedibili: Poiché in corso di sciopero potrebbero anche verificarsi variazioni non preventivabili (es.: modifica di itinerario per i treni a lunga percorrenza), i clienti sono invitati a prestare la massima attenzione ai comunicati diffusi nelle stazioni e dagli organi d’informazione.

 

CORSE GARANTITE TRASPORTO LOCALE, REGIONE PER REGIONE – Di seguito l’elenco dei treni Trenitalia, del trasporto locale, garantiti in caso di sciopero, regione per regione:

Abruzzo

Alto Adige

Basilicata

Calabria

Campania

Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia

Lazio

Liguria

Lombardia

Marche

Molise

Piemonte

Puglia

Sardegna

Sicilia

Toscana

Trentino

Umbria

Valle d’Aosta

Veneto

 

ORARIO SCIOPERO TRENORD –  Trenord ha comunicato che nelle giornate di giovedì 29 e venerdì 30 novembre 2012 sono previsti due scioperi concomitanti:

– Giovedì 29 e venerdì 30 novembre 2012 – TLP CUB Trasporti

– Da inizio servizio fino alle ore 21,00 del 29 novembre, aderirà il personale che opera sui servizi circolanti su rete FerrovieNord;

– Dalle ore 21,00 del 29 novembre alle ore 21,00 del 30 novembre, (durata 24 ore), aderirà il personale che opera sui servizi circolanti su rete RFI.

 – Venerdì 30 novembre 2012 – Or. S.A. Segreteria Regionale Lombardia

– Dalle 9,01 alle ore 16,59 (durata 8 ore) aderirà il personale appartenente all’impresa ferroviaria Trenord.

 

POSSIBILI RIPERCUSSIONI PRIMA E DOPO LO SCIOPERO – Trenord precisa che saranno possibili ripercussioni sia prima che dopo lo sciopero. I passeggeri sono invitati, pertanto, a prestare la massima attenzione alle indicazioni presenti sui monitor ed agli annunci sonori diffusi nelle stazioni.

 

CORSE SOSTITUTIVE MALPENSA EXPRESS CADORNA – Per il solo Malpensa Express da e per Milano Cadorna, durante gli orari dello sciopero saranno istituite corse sostitutive da via Paleocapa, con partenza ogni 30 minuti.

 

CORSE GARANTITE TRENORD– In occasione di scioperi di 24 ore, il personale TRENORD assicura alcuni servizi minimi di trasporto individuati dagli accordi sindacali in materia e ritenuti idonei dalla Commissione di Garanzia per l’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali (L. 146/90, modificata dalla L. 83/2000).

– Per i treni circolanti su rete RFI,  in caso di sciopero di 24 ore,  i servizi minimi sono garantiti sulle linee di interesse della Regione nei soli giorni feriali, nelle fasce orarie di maggiore afflusso nel trasporto locale (dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle 21.00). Ai treni in viaggio all’inizio dello sciopero, se non già soppressi alla stazione di partenza, sarà garantito l’arrivo a destinazione finale solo entro un’ora dall’inizio dello sciopero. I treni previsti in arrivo nell’area interessata dallo sciopero dopo un’ora dall’inizio della protesta possono essere fermati nelle stazioni precedenti a quella di arrivo.

– Per i treni circolanti su rete Ferrovienord, in caso di sciopero di 24 ore sono garantiti i servizi minimi e nello specifico nelle fasce orarie comprese tra le 6.00 e le 9.00 e tra le 18.00 e le 21.00. Tutti i treni che partono prima delle 9.00 e delle 21.00 arrivano a destinazione, quelli previsti dalle 9.00 e dalle 21.00 non vengono fatti partire.

 

NUMERO VERDE TRENORD – Per ulteriori informazioni è disponibile il numero verde Trenord 800-500.005

 

SCIOPERO ATM – Giovedì 29 novembre 2012 il personale ATM aderirà alla protesta e si fermeranno mezzi di superficie e metropolitane. Per tutti i dettagli CLICCA QUI

 

SCIOPERO AEREI –  Venerdì 30 novembre sarà inoltre il turno del settore aereo ad aderire alla protesta, per 24 ore. Per tutti i dettagli CLICCA QUI

 

SOSPENSIONE DI AREA C E DEL BLOCCO DEGLI EURO 3 DIESEL – Il Comune di Milano ha confermato:

– la sospensione, per tutta la giornata di giovedì 29 novembre 2012, delle telecamere di Area C;

– la sospensione, sia per giovedì 29 che per venerdì 30 novembre 2012, del blocco degli Euro 3 Diesel .

– Per tutti i dettagli sulle due sospensioni CLICCA QUI

 

BLOCCO DI TUTTI GLI EURO 3 DIESEL SENZA FAP DA MARTEDì 27 NOVEMBRE 2012 IN POI – Nonostante la deroga soprascritta, si ricorda che da martedì 27 novembre 2012 è entrato in vigore il divieto della circolazione, in tutto il territorio di Milano e in alcune aree della Provincia, del divieto di circolazione per tutti i veicoli Euro 3 Diesel senza FAP.

– Il divieto di circolazione sarà attivo dalle 8,30 fino alle 18,00.

– Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero (a pagamento) del Comune di Milano 02.02.02

– Per tutti i dettagli CLICCA QUI

– Per l’elenco dei Comuni dell’hinterland che partecipano al blocco CLICCA QUI

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here