Frecciarossa con banda wifi e cellulare anche in galleria, al via dal 12 dicembre 2010

Logo_WIFILa presentazione dei nuovi servizi voce e internet di Fs è avvenuta nel corso di un viaggio dimostrativo Milano-Bologna e ritorno, con gli amministratori delegati di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, e Telecom Italia, partner del progetto, Franco Bernabe’.

 

Per i passaggeri, ha spiegato Moretti, sara’ possibile navigare in mobilita’ sia utilizzando gli smartphone e le normali chiavette usb collegate su rete 3G che attraverso il sistema wi-fi di treno.

 

In questo caso, la connessione sara’ a costo zero in promozione per il primo mese (salvo un contributo di 1 centesimo da versare con carta di credito, necessario per l’identificazione prevista dalla Legge Pisanu).

 

Risolti anche i problemi di ricettivita’ per le normali telefonate.

 

L’ammontare totale degli investimenti per l’attivazione dei servizi, hanno spiegato gli ad, si aggira sui 50miloni di euro, equamente divisi tra le due societa’.

 

“Si tratta di investimenti aggiuntivi – ha spiegato Moretti – che sfruttano anche precedenti investimenti sulle fibre ottiche. In totale, ci aggiriamo cioe’ sui 100milioni“.

 

“La soluzione che abbiamo approntato e’ stata condivisa con Fs, su richiesta di Fs, ma e’ una soluzione aperta“, ha specificato Bernabe’ a proposito della copertura del servizio da parte degli altri operatori di telefonia mobile. “Le nostre infrastrutture sono aperte e man mano che vorranno entrare gli altri potranno farlo

 

Leggi anche:

Inaugurato il servizio Frecciarossa Milano Centrale – Malpensa Aeroporto

Treni Milano Centrale Malpensa, da settembre arriva il Passantino

Passante Ferroviario, con Tessera Itinero accessi più rapidi ai binari

 

Di Redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here