Profumi griffati Milano, sequestrate 600 confezione false di Gucci, Armani,Chanel, D&G, Dior e altri

ProfumiL’operazione è stata svolta domenica pomeriggio dall’Unità Antiabusivismo della Polizia locale.

 

Secondo quanto spiegato, gli agenti, a seguito di un’attività d’indagine durata alcuni giorni, hanno intercettato un’auto in via Legnone 80.

 

Dopo aver svolto i controlli del caso, nel bagagliaio della vettura sono stati rinvenute circa 600 confezioni di prodotti di profumeria, destinati a rifornire alcune bancarelle di vari mercati settimanali.

 

I prodotti, delle maggiori griffe della moda nazionale ed internazionale (ad es. Gucci, Armani, Hugo Boss, Chanel, Dior, Dolce & Gabbana)avevano però una caratteristica comune: tutti i marchi erano contraffatti.

 

Per tale motivo le persone a bordo dell’auto sono state denunciate, con l’accusa di contraffazione e ricettazione in concorso. Si tratta nel dettaglio di:

– C.A. un uomo di nazionalità albanese di 47 anni con regolare permesso di soggiorno, che si trovava alla guida del veicolo,

– una cittadina di nazionalità romena, M. O., 35enne.

 

Intanto continuano le indagini per restringere il cerchio attorno alla rete di commercio illegale esistente tra i Paesi dell’Est e Milano.

 

Leggi anche:

Sequestro merce via Paolo Sarpi Milano, prodotti non a norma per 350mila euro

Via Ferrante Aporti Milano, dopo altri 6 mesi di promesse del Comune, il degrado continua, foto e interviste

Degrado via Padova, continuano le segnalazioni dei residenti: “Via Padova, via dei Transiti, via Arquà, via Crespi: dove sono gli interventi promessi dal Comune?”

Degrado via Padova Milano, le nuove segnalazioni dei residenti: Chi ci crede che il Comune voglia davvero risolvere i problemi della zona?

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here