Tentata violenza sessuale dal padrone di casa a Castano Primo, ha puntato una pistola alla tempia della vittima e l’ha picchiata violentemente

ArrestoE’ accaduto ieri sera a Castano Primo (Mi).

 

Una donna di 35 anni, A.P. , residente a Castano Primo, è stata aggredita dal suo proprietario di casa, residente al piano superiore della palazzina.

 

L’uomo, S.B., 59enne, pregiudicato, proprietario dell’appartamento dove la donna vive con i suoi tre bambini, da tempo nutriva verso la donna sentimenti non ricambiati, motivo per il quale ieri sera è scattata la violenza al fine di costringerla ad avere un rapporto sessuale con lui.

 

Il 59enne, dopo averla sorpresa in strada mentre parlava con un uomo, le ha infatti puntato una pistola alla tempia minacciandola e percuotendola violentemente; i tre bambini, presenti in quel momento, hanno cominciato a piangere e urlare, riuscendo fortunatamente a richiamare l’attenzione dei vicini di casa.

 

A quel punto l’uomo è scappato a bordo della sua auto e la vittima ha immediatamente chiamato i Carabinieri della Stazione di Castano Primo, che, arrivati sul posto hanno trovato la donna in evidente stato di shock e con vistosi ematomi al volto e si sono subito messi alla ricerca dell’uomo, trovato, dopo circa un’ora, in piazza Ardizzone, a Castano Primo.

 

Immediata la perquisizione domiciliare e personale, che ha permesso di trovare due caricatori, dei proiettili ed una pistola giocattolo, tutto nascosto vicino alla cuccia del suo cane.

 

S.B. è stato quindi arrestato e tradotto presso il carcere di San Vittore di Milano, per lui le accuse sono percosse, minacce e tentata violenza sessuale.

 

Leggi anche:

Tentato stupro via Inganni, Lorenteggio, un ecuadoriano ha tentato di violentare la vicina di casa

Stupro stazione centrale, arrestato marocchino che ha violentato una ragazza di 21 anni

Abusi sessuali su ragazza autistica di 16 anni, arrestato italiano nel milanese poche ore fa

Ragazza stuprata Scalo Farini via Valtellina, si era rifugiata dai vicini dopo una lite

Stupro piazzale Accursio, marocchino picchia la sua vittima e la trascina a forza dietro una siepe

Stupro muratore egiziano di 31 anni contro donna 43enne, la vittima si è trascinata fino a Pregnana Milanese e lì ha chiamato il 112 in stato di shock

Ubriachi tentano di violentare vicine di casa, zona Corvetto, via Fabio Massimo

Stuprata da amici conosciuti in chat, presi uno studente di 23 anni, un 18enne e un 17enne

Stupro turista milanese Ferrara, ragazza di 26 anni vittima di un immigrato clandestino senegalese

Stupro via Imbonati arrestato colpevole mentre stava ancora abusando della sua vittima

Sieropositivo stupra donna belga via Cirié, “Voglio infettare tutte le donne”

Tentato stupro ragazza sordomuta Novara, Pernate, arrestato tunisino di 32 anni

Stupro via Pasteur 4 sudamericani contro una ventiduenne romena

 

Di Redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here