Manifestazione studenti Milano, invasione uffici Agenzia delle Entrate via Manin

Agenzia_delle_entrateLa manifestazione è partita alla 9,30 circa di stamattina da piazza Cairoli.

 

Ad appena una settimana dalla manifestazione contro la riforma del Ministro Gelmini, gli studenti sono tornati in piazza e questa volta hanno invaso gli uffici dell’Agenzia delle Entrate in via Manin.

 

In una trentina hanno fatto irruzione e sono saliti al primo piano, dove dal balcone hanno calato lo striscione “Più soldi alla scuola zero alla guerra“. La facciata e’ stata poi bersagliata con lanci di uova da parte di altri manifestanti.

 

Al corteo, ripartito verso Porta Venezia, si è quindi aggiunto un gruppo dei centri sociali.

 

La manifestazione, giunta in piazza Oberdan, proseguirà fino al Politecnico.

 

Al corteo di oggi, organizzato all’indomani dei disordini di Roma e in occasione del dibattito in Parlamento sulla riforma Gelmini, stanno partecipando circa 400 studenti; alla testa del corteo lo striscione “Blocchiamo il ddl Gelmini, fermiamo tutto, dimettetevi tutti ora“.

 

AGGIORNAMENTO del 25-11-2010 ore 16,14: Gli studenti si sono diretti verso il Politecnico bloccando le vie della zona al traffico. Si sono registrati momenti di tensione con le forze dell’ordine e tafferugli nei pressi della metropolitana Loreto, dove manifestanti e agenti sono venuti in contatto. Due studenti sono rimasti contusi.

 

Leggi anche:

Foto manifestazione Milano 17 novembre 2010 No Gelmini Day

Danni manifestazione No Gelmini day, 150 mila euro tra muri imbrattati, vetrate distrutte e altro

 

Di Redazione
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here