Arrestato spacciatore Linate, aveva ovuli di cocaina nello stomaco per 300 grammi di stupefacente

Ovuli (archivio)E’ accaduto mercoledì all’aeroporto di Linate.

Un italiano proveniente da Bruxelles ha destato, con il proprio comportamento, l’attenzione dei funzionari della Sezione Operativa Territoriale.

Ad un controllo, l’uomo è risultato aver ingerito ben 300 grammi di cocaina sotto forma di ovuli.
Per lo spacciatore sono quindi scattate le manette con l’accusa di traffico internazionale di stupefacenti.
 Leggi anche:

Ingeriti 150 ovuli, arrestate due sudamericane a Bareggio

Mamme brasiliane con 50 chili di cocaina all’aeroporto di Fiumicino, dirette a Milano

Sniffa cocaina e crede di essere aggredito dai draghi, per questo butta giù dalla finestra tutto quello che gli capita a tiro

Milanese in mutande sulla Porsche fermato dai Carabinieri si mette a fare flessioni ‘per smaltire la bamba’

67 chili di cocaina in solaio, arrestata 40enne Peschiera Borromeo, via della Liberazione. Gli agenti erano arrivati “solo” per cercare una pistola

 Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here