Collegamento ferroviario terminal Malpensa approvato

FirmaLa Direzione Generale per i Trasporti della Commissione Europea ha approvato i progetti che riguardano lo sviluppo dell’intermodalità di due aeroporti nazionali, lo scalo di Milano Malpensa e quello di Catania. Lo comunica Enac.

 

“Entrambi i progetti verranno finanziati al 50% con fondi dell’Unione Europea“. Il progetto per Malpensa, in particolare, riguarda la realizzazione del collegamento ferroviario tra il Terminal 1 e il Terminal 2 dell’Aeroporto di Milano Malpensa, finanziato per un importo di 1.296.490 di euro, secondo quanto spiega Enac.

 

Il Presidente dell’Enac Vito Riggio, esprimendo apprezzamento per l’approvazione di entrambi i progetti, sottolinea: “La Commissione Europea ha dato concretezza ad un passaggio importante per lo sviluppo di questi aeroporti che diventeranno più fruibili per i passeggeri.

 

“Per quanto riguarda l’Aeroporto di Catania – ha aggiunto Raggio – è particolarmente importante che le Istituzioni e il territorio vengano coinvolti per trovare le risorse in grado di finanziare il restante 50% delle opere e rendere così fattibile un progetto che non riguarda solo i collegamenti da e per Catania, ma che permetterebbe in futuro l’allungamento della pista di volo con il conseguente ampliamento delle possibilità di sviluppo dello scalo”.

 

Leggi anche:

Milano – Canada, delegazione canadese oggi a Malpensa per studiare un collegamento

Inaugurato il servizio Frecciarossa Milano Centrale – Malpensa Aeroporto

Malpensa Milano – New York, Singapore Airlines pronta a istituire volo diretto

Maxi jet a Malpensa, Airbus A380 trasporterà fino a 520 passeggeri, “un gioiello della tecnologia, rispettoso dell’ambiente, silenzioso e confortevole”

Caviale Malpensa spedito dall’Ucraina, sequestrate 18 scatole del pregiato alimento

Cranio scimmia sequestrato Malpensa insieme a cranio pipistrello, erano stati inviati dall’Indonesia a un italiano, ora sanzionato di 2064 euro

 

 Di Redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here