Sms contro il fumo, maxi-pannelli in corso Vittorio Emanuele fino al 6 dicembre

Telefono_portatileVenti maxi sms, è questa l’ultima iniziativa antitabagismo dell’Assessorato alla Salute del Comune di Milano che, in collaborazione con la Fondazione Veronesi, ha presentato in corso Vittorio Emanuele la campagna “Perché fumi?”, punta di diamante del progetto “Giovani In Salute”.

 

 

 

I soggetti della campagna sono 20 “messaggini” giganti e 10 diversi emoticon: faccine arrabbiate o tristi che spiegano tutti i motivi per cui il fumo nuoce, e altrettante faccine sorridenti e contente perché si sono “liberate dal vizio”. Alcuni esempi degli sms giganti sono:

  • Non corro con te xchè fumi e 6 senza fiato.
  • 6 come tante: Puzzi ke togli il fiato.
  • NN mi piaci xchè fumi + del mio scooter.

 

La campagna, che vedrà i pannelli rimanere esposti fino al 6 dicembre 2010, ha scelto di muovere dalla domanda “perché fumi?” per seguire un approccio pensato per spingere i giovani fumatori alla riflessione prima di accendere una sigaretta

 

A chiudere ogni sms il claim “Senza Fumo, vivi sano”, o alcuni dati emersi dalla ricerca dal titolo “Gli studenti delle scuole superiori milanesi, il loro modo di essere, il rapporto con il fumo di sigaretta” condotta dall’Istituto AstraRicerche nell’ambito dello stesso progetto.

 

“Considerando l’età sempre più precoce in cui i giovani iniziano a fumare, cioè 14-15 anni – dice Paolo Veronesi, Presidente della Fondazione Veronesi – aumenta il rischio che hanno di sviluppare un tumore del polmone anche a 40 – 45 anni, nel pieno, quindi, della loro vita.

 

“Per questo motivo – aggiunge Veronesi – la Fondazione ha fatto della ‘prevenzione’ e della ‘formazione dei giovani’ due dei principi ispiratori delle sue iniziative.

 

“Sono lieto della continua collaborazione con l’Assessorato alla Salute nell’ambito della lotta al fumo – conclude Veronesi – e i risultati di questa indagine rappresentano un importante punto di partenza per realizzare, nell’ambito della nostra campagna ‘No Smoking Be Happy’, nuove iniziative anti-fumo che, ci auguriamo, riescano a coinvolgere un numero sempre più alto di giovani”.

 

Leggi anche:

Farmacie antifumo, ecco gli indirizzi dove psicologi e medici seguiranno e aiuteranno gratuitamente ogni paziente

Piazze della Salute, calendario di tre mesi di visite mediche gratuite a bordo di un camion – laboratorio di quartiere, ecco dove, come e quando

Indagine Doxa sui fumatori: ecco i risultati della ricerca “Io fumo, tu fumi, egli fuma. Quanti italiani fumano ancora?”

Test HIV anonimo, immediato e gratis, calendario a partire da martedì 14 settembre

Elogio dello spinello: farsi una canna fa davvero così male? Sentiamo le risposte dei medici

Droga e alcool per tutti in piazza Castello, 1 maggio 2010 “Siamo tutti responsabili: l’indifferenza è un crimine”

 Di Redazione
 
 
 
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here