Rimborsi Trenord, modalità per risarcimento disagi subiti a dicembre 2012

La comunicazione è stata divulgata direttamente da Trenord, che ha spiegato le misure che adotterà la Società per rimborsare i disagi causati ai passeggeri, nel periodo compreso tra domenica 9 a sabato 15 dicembre 2012.
Nel pomeriggio di venerdì 11 gennaio, infatti, presso la sede milanese di piazzale Cadorna, il nuovo amministratore delegato di Trenord, Luigi Legnani, ha incontrato i rappresentanti dei pendolari e delle associazioni dei consumatori presenti nella Conferenza regionale del Trasporto pubblico locale. Di seguito quanto emerso:

 

L’INIZIO DELLE PROCEDURE DI RISARCIMENTO – I bonus saranno riconosciuti a febbraio 2013, con un mese d’anticipo rispetto a quanto previsto dal contratto di servizio e, senza alcuna distinzione, su tutte le direttrici lombarde.

 

GLI INDENNIZZI: Questi i provvedimenti che adotterà Trenord a partire dal 22 gennaio:
– Bonus del 25% su tutti gli abbonamenti ordinari, secondo quanto previsto nel contratto di servizio (mensili e TrenoMilano).
– Bonus del 10% sul costo di un mese per tutti gli abbonamenti annuali
– Saranno inoltre previsti rimborsi nella misura del 25% per i titoli di viaggio integrati, abbonamenti settimanali e corse singole.

 

LIBERA CIRCOLAZIONE PER DUE PASSEGGERI NEI WEEKEND DA MARZO A MAGGIO 2013 – Riconoscendo l’eccezionalità dei disagi generati in quei giorni, Trenord consentirà anche, ai propri clienti, titolari di abbonamento mensile e annuale di viaggiare gratuitamente su tutta la rete, nei weekend da marzo a maggio, anche se in possesso di titoli di viaggio limitati a singole tratte.

– Ogni abbonato potrà portare con sé, sempre gratuitamente, un passeggero accompagnatore 

 

INFORMAZIONI – Per ulteriori informazioni, numero verde 800.500.005


INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

                      

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Problemi Trenord Milano, raccontateci i disagi subiti scrivendo a redazione@cronacamilano.it

Trenord rimborsi: Codacons propone una class action, recapiti

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here