Inaugurazione nuovo svincolo tangenziale ovest, località Quinto de Stampi

Si è tenuta il 2 dicembre a Rozzano (Mi) la cerimonia di inaugurazione del nuovo svincolo della Tangenziale Ovest, in località Quinto de’ Stampi.

 

Alla cerimonia erano presenti il Presidente della Provincia di Milano, On. Guido Podestà, il Sindaco di Rozzano Massimo D’Avolio e l’Amministratore Delegato di Milano Serravalle – Milano Tangenziali Federico Giordano.

 

Grazie ad uno svincolo completamente nuovo, che consente lo scavalco della Tangenziale Ovest, l’opera inaugurata consentirà di migliorare sensibilmente il collegamento viario tra il Comune di Rozzano e la Tangenziale, e rendere così più scorrevole e sicura l’uscita.

 

Completano l’intervento:

  • un rinnovato impianto di illuminazione stradale,
  • un sistema di raccolta e trattamento delle acque meteoriche di piattaforma,
  • la forestazione di un’ampia area perimetrale allo svincolo.

 

Iniziati nel gennaio del 2010, i lavori per la realizzazione del nuovo svincolo hanno comportato un investimento di 6,2 milioni di euro, interamente finanziato da un operatore privato, in accordo con l’Amministrazione Comunale di Rozzano e la Milano Serravalle – Milano Tangenziali SpA.

 

Per la realizzazione dell’opera, fino dalla fase progettuale è stato privilegiato l’aspetto ambientale, garantendo così una ridotta occupazione delle aree comprese nel parco agricolo a sud della tangenziale.  Inoltre, è previsto anche un intervento di mitigazione ambientale di prossima realizzazione nelle aree adiacenti lo svincolo. La zona interessata ha un’estensione di circa 6 ettari e saranno piantumate oltre 900 essenze autoctone.

 

Anche il clima acustico della zona è stato oggetto di un’attenta campagna di monitoraggio, dalla quale è emerso che l’opera non influisce in modo significativo sulla qualità dell’aria.

 

La realizzazione del nuovo svincolo, infatti, e la relativa sistemazione della viabilità di connessione alla rete esistente, hanno effetti del tutto trascurabili, poiché la diminuzione dei veicoli diretti o provenienti dall’area commerciale in entrata e in uscita sulla tangenziale dallo svincolo sulla ex strada statale 35 dei Giovi, contribuirà alla riduzione delle immissioni lungo la viabilità comunale all’interno del centro abitato di Rozzano.

 

Lo scenario complessivo ha evidenziato anche un’efficace schermatura della tangenziale ovest, grazie alle barriere antirumore già installate lungo la carreggiata sud in direzione Bologna.

 

Il Presidente della Provincia di Milano, On. Guido Podestà, durante l’inaugurazione, ha commentato: “Non possiamo non esprimere soddisfazione per il completamento, in tempi rapidi, di questa nuova opera infrastrutturale nella Provincia di Milano. Come spesso sottolineo, questi momenti devono essere considerati come un nuovo punto di partenza più che come un traguardo, perché, per riuscire a continuare a garantire la migliore mobilità possibile ai nostri cittadini, dobbiamo sempre guardare al futuro e a nuove infrastrutture”.

 

L’Amministratore Delegato di Milano Serravalle – Milano Tangenziali SpA, Federico Giordano ha dichiarato: “Il nuovo svincolo della tangenziale Ovest di Milano è sicuramente un’infrastruttura moderna ed efficace, in grado di rendere ancora più sicuro il transito sulle tangenziali milanesi. Voglio sottolineare inoltre l’importanza di essere riusciti a portare a termine le cosiddette opere di completamento, a cominciare da quelle di mitigazione ambientale, che hanno lo scopo, per quanto possibile di rendere il meno invasive possibili tutte le nuove infrastrutture”.

 

Il Sindaco di Rozzano, Massimo D’Avolio ha sottolineato: “L’apertura del nuovo svincolo si inserisce all’interno di un più ampio piano di interventi già realizzati dall’Amministrazione Comunale per ottimizzare le condizioni del traffico a Rozzano. Oltre a migliorare l’accessibilità alle rete autostradale, lo svincolo di Quinto Stampi avrà effetti positivi sul sistema della viabilità locale. L’opera agevolerà, inoltre, l’accesso al comparto commerciale rendendo il traffico più snello e sicuro. Quest’opera rappresenta un successo per il Comune di Rozzano ed è il risultato del rapporto di collaborazione e di confronto positivo instaurato tra diverse istituzioni”.

Di Redazione
 
 
 
 
 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here