Sequestro eroina Linate, Guardia di Finanza di Milano trova 7 chili di droga dentro trolley gemelli

TrolleyLa Guardia di Finanza di Milano ha arrestato, presso l’aeroporto di Milano-Linate, due tanzaniani che provenienti da Nairobi (Kenia), via Addis Abeba con scalo a Bruxelles, sono stati trovati in possesso di oltre 7 chili di eroina. Gli arresti sono stati effettuati in collaborazione con i funzionari dell’Agenzia delle Dogane.

 

L’eroina sequestrata ha in comune la tratta aerea compiuta nell’arco di tre giorni. Il primo degli arrestati, infatti, al momento del controllo doganale eseguito dai militari della Compagnia di Linate, ha evidenziato particolare ansia e concitazione.

 

I finanzieri hanno subito riconosciuto i fattori di rischio, provvedendo ad una approfondita ispezione del bagaglio.

 

Sono stati così rinvenuti e sottoposti a sequestro 3,7 chili di eroina nascosta in un doppiofondo ricavato nella tasca del trolley.

 

A seguito del primo sequestro sono state immediatamente avviate le indagini per ricostruire se altre persone avessero compiuto la medesima tratta. E’ stato scoperto, quindi, un secondo bagaglio gemello “disguidato” giunto da poco in aeroporto: stessa tratta, stessa fattura, stessa nazionalità del proprietario (che aveva perso la coincidenza per Linate e la sera prima si era dovuto imbarcare su di un volo diretto a Malpensa).

 

I controlli effettuati sul bagaglio “smarrito” hanno consentito di rinvenire ulteriori 3,7 chili di eroina, anch’essi sequestrati. Nel frattempo i finanzieri hanno aspettato presso lo sportello “lost & found” il proprietario della valigia.

 

Il giorno dopo è giunto a chiedere notizie del bagaglio smarrito il secondo tanzaniano che, evidentemente, è un viaggiatore poco esperto e anche sfortunato: prima ha perso un volo vedendosi alterate tutte le coincidenze per giungere in Italia, poi ha smarrito il prezioso bagaglio e, infine, ha trovato ad attenderlo la Guardia di Finanza.

 

Dopo essersi accertati della paternità del bagaglio e dello stupefacente, i finanzieri hanno arrestato l’uomo e lo hanno condotto a San Vittore, dove c’era anche il suo connazionale.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Dimostrazione cani antidroga Gdf Milano presso scuola Achille Mauri, fotogallery e video

Sequestro cocaina Linate Guardia di Finanza, panetti nascosti dentro fodere di giubbotti

Droga via Lorenteggio Milano, spacciatori con bocchette del cruscotto piene di coca ed eroina

Spacciatori parcheggio San Donato, albanesi avevano in auto 5 chili di eroina e mezzo di cocaina

Arresto spacciatore via Spezia Milano grazie a cane antidroga, scoperti 20 chili di eroina in auto

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here