Rapina cellulare Milano zona corso Magenta, ennesima vittima dello scorso weekend

Lo scorso weekend ha visto vittime di rapine e truffe in ogni luogo della città, dal centro alla periferia.

 

Tra i cittadini depredati, rientra anche il ragazzo di 20 anni che in via Graziotti, in zona Magenta, si è trovato da solo contro 5 stranieri, che lo hanno circondato.

 

I malviventi, in netta superiorità numerica, hanno iniziato a minacciare il giovane, ordinandogli di consegnare loro il proprio telefono cellulare.

 

Naturalmente il ragazzo non ha potuto che obbedire e, ottenuto il bramato oggetto, i rapinatori si sono dati alla fuga.

 

Il presente caso, come anticipato, non è stato l’unico verificatosi lo scorso sabato sera. I malviventi milanesi, infatti, non si riposano mai e, solo durante lo scorso weekend si sono verificati anche i seguenti reati:

– Rapina cellulare corso Lodi Milano, quanti furti avvengono, a Milano, in un giorno?

Rapina viale Tibaldi Milano davanti discoteca, vittime di 14, 15 e 16 anni; ecco i dati della sicurezza nella nostra città

Donne cinesi rapinate via Bramante da finti poliziotti, a Milano, nel 2012, i furti con destrezza sono stati 25.517

Rapina sottopasso piazza Maggi Milano, extracomunitari picchiano una ragazza e spaccano un dente ad un ragazzo

Clandestini cinesi Milano piazza Nizza zona Maciachini, trovati 15 posti letto e una bisca

Furto in appartamento Milano via Gianicolo, nel 2012 ci sono stati ben 1800 abitazioni ripulite al giorno

Truffa anziana Milano, 92enne raggirata da finto nipote, i consigli da spiegare gli anziani

Maltrattamenti sulle donne, marocchino sequestra e violenta ex compagna per 7 ore

– Minorenne rapinato via Magolfa Milano, il bollettino da guerra dei crimini nella città dell’Expo 2015

 

Mentre i cittadini pretendono risposte dal Sindaco Pisapia o dell’Assessore alla Sicurezza, Marco Granelli (PD), di seguito i dati della Questura rispetto alla situazione della sicurezza riscontrata a Milano nel 2012:

 – furti con destrezza, 25.517 (2.126 episodi al mese e 70 al giorno)

rapine in pubblica via, 2.621 (218 rapine al mese e 7 al giorno).

– furti in abitazione, 21.591 (1800 furti al mese e 60 al giorno).

– furti in auto in sosta, 28.165 (2347 al mese e 78 al giorno)

– stupri, nei primi 4 mesi del 2012 aumentati rispetto all’anno precedente del 45,7%.

raddoppio della presenza dei rom,  con l’istituzione di un tavolo permanente da parte della Prefettura 

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Ritirati militari Milano, alla vigilia dell’agosto la città perde 350 uomini preordinati alla sua sicurezza

Sicurezza Zona 4 Milano, incontro tra cittadini e assessore Granelli, la situazione shock del quartiere

Rom Forlanini Milano campo via Gatto, ennesima segnalazione: “Abbiamo paura per i nostri bambini, scavalcano i cancelli anche di giorno, sono aggressivi”

Mercatino abusivo piazzale Cuoco Milano Zona 4, continuano le segnalazioni disperate dei residenti, ma nessuno interviene; iniziata anche una raccolta firme, info

Degrado via Candiani Milano zona Bovisa – Dergano, un lettore: “Ci sono furti in appartamento, tossici e risse, ho paura a lasciare mio figlio solo”

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here